Colli Orientali del Friuli Rosso DOC dott. Palazzolo

Rosso rubino con riflessi violacei. Naso colmo di sentori di frutta surmatura, poi intense note balsamiche ed erbacee, quindi aromi terziari di cuoio, moka e liquirizia.

Grande trama tannica, che persiste in bocca con lunga persistenza. Accompagna i piatti a base di carne rossa, selvaggina o cacciagione.