Cervaro della Sala Castello della Sala

Ha profumi intensi ed esuberanti di agrumi, pere, fiori bianchi e vaniglia. Al palato è morbido e ben strutturato, con lunghe sfumature suadenti di burro e frutta tostata. Giallo paglierino intenso con velature tendenti al dorato.

Al naso è intenso, sa di susina gialla, agrumi, acacia, nocciola tostata, pietra focaia e frutta tropicale. Al palato è dinamico, elegante, strutturato, fresco, sapido e dal solido e lungo finale.

Un grande vino bianco ottimo tanto con il pesce che con piatti di carne bianca, ma anche carpaccio di vitello tartufato.