Zuppa di frutta con meringhette alle mandorle

Zuppa di frutta: ecco come preparare un dessert leggerissimo, uno di quelli con i grassi al minimo e tanto gusto...ideali per l'arrivo dell'estate 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cestino di fragole

  • 300 ml di succo fresco d'arancia

  • 1 kiwi

  • 1 albume

  • 50 gr di zucchero a velo vanigliato

  • 50 gr di mandorle pelate

  • burro

  • farina per lo stampo.


Come si prepara la zuppa di frutta

Mondiamo, laviamo ed asciughiamo le fragole e mettiamole a ghiacciare nel freezer. Tostiamo le mandorle e pestiamole nel mortaio fino a ridurle in polvere. Imburriamo e infariniamo un grosso pezzo di carta da forno e mettiamolo su una teglia grande e dai bordi bassi.

Montiamo l'albume a neve ferma e aggiungiamo poco per volta lo zucchero a velo, continuando a sbattere con le fruste elettriche sino ad ottenere un composto lucido. Incorporiamo quindi delicatamente le mandorle in polvere, mettiamo la preparazione nella sacca da pasticcere con la bocchetta a stella molto piccola, quindi formiamo delle piccolissime meringhe sulla carta infarinata, distanziate di poco l'una dall'altra.

Cuociamo le piccole meringhe nel forno caldo a 90 °C, per un'ora circa.Frulliamo le fragole ghiacciate con il succo d'arancia, passiamole attraverso un colino a maglie fitte, versiamo la zuppa di frutta ottenuta nelle coppette individuali, oppure in un piatto fondo da portata, guarniamo con le rondelle di kiwi e con le piccole meringhe alle mandorle e serviamo.

Per una buona riuscita delle meringhe è fondamentale cuocerle a lungo e con la temperatura del forno molto bassa. Per le meringhe piccole è meglio non superare i 100 °C.