Torta per la mamma

Rose e farfalle di sugarpaste per festeggiare la donna più importante della nostra vita: la mamma! Valentina Gigli, vera maestra delle decorazioni, ci spiega nel dettaglio come preparare questa bellissima torta per la mamma.

Ingredienti:

1 base di pan di Spagna già pronto (16 cm di diamentro, 25 cm di altezza) 1 zuccotto di pan di Spagna già pronto (da 16 cm di diametro) 100 g di gelatina di albicocche 500 g di sugarpaste verde scuro 150 g di sugarpaste verde chiaro 100 g di sugarpaste rosa 100 g di sugarpaste bordeaux 100 g di sugarpaste lilla vi servono anche: stuzzicadenti di legno stampino per foglie nastro di raso 

1. Posizionate la base di pan di Spagna tonda su un piatto da portata e farcitelo con la crema al burro; con la stessa saldate lo zuccotto alla base; spennellate il tutto con la gelatina di albicocche

Stendete la pasta di zucchero verde scuro e ricoprite interamente la torta

Sempre con la gelatina di albicocche, spennellate solo la superficie del pan di

Spagna tondo, tralasciando lo zuccotto

Con la sugarpaste dei due colori di verde formate dei filoncini spessi 2-3 mm e fateli aderire lungo l’altezza della torta, alternando i due colori fra loro

Ricoprire tutta la circonferenza della torta, tagliando i filoni tutti della stessa

altezza

Con la sugarpaste verde avanzata, realizzate tante foglie che terrete da parte.

2. Adesso realizzate le rose

Con un po’ di pasta del colore scelto formate una pallina del diametro di 2 cm e altre sei del diametro di 1 cm (foto A)

Date la forma di una goccia alla pallina più grande (foto B): questa sarà la base della nostra rosa

Assottigliate la pallina più piccola dello spessore di 1-2 mm, e questo diventerà il nostro primo petalo)

Posizionate il primo petalo sulla base, facendolo aderire bene

Con la seconda pallina formate un secondo petalo che andrete a posizionare direttamente di fronte al taglio di giunzione del primo petalo (foto C), ripiegando leggermente all’infuori la parte più alta, in

modo da realizzare il movimento del petalo

Ripetete l’operazione fino a esaurimento dei petali, avendo cura di posizionarli, ogni volta, uno di fronte all’altro (foto D, E e F).

3. Terminate le rose, lasciatele asciugare per almeno due ore

Vi consiglio di preparare rose più grandi e più piccole, in modo da poter tappare tutti i buchi

Quindi con l’aiuto degli stuzzicadenti posizionate le rose sulla cupola della torta alternando i colori fra loro e, ogni tanto, inserite anche qualche fogliolina che vi servirà a riempire gli spazi più piccoli.

Dolce crema al burro Per ottenere 1,5 kg di crema, sbattete 500 g di burro leggermente salato con 1kg di zucchero a velo fino a creare un composto spumoso

Infine profumate con1 cucchiaino di estratto liquido di vaniglia.

 

di Valentina Gigli

dalla rivista di Alice Cucina