Spigola in crosta di sale

Spigola in crosta di sale: una cottura sana che mantiene intatte sapore e proprietà del pesce.

 

Ecco gli ingredienti per 4 persone sono 2 spigole; kg.3 di sale grosso; 4 albumi; pepe q.b.; timo q.b.; 1 bicchiere di succo di limone; olio extra vergine di oliva q.b

Per la guarnizione occorrono: 1 kg

di patate, pane grattugiato e del prezzemolo tritato

 

 

Tempo di preparazione: 30 minuti

 

Preparazione della spigola in crosta di sale: iniziamo a lavare i pesci sotto l’acqua corrente

Riporli in un piatto

Versare ora il sale grosso in un grande recipiente di vetro ed aggiungervi poi gli albumi, il timo secco ed il pepe macinato

Amalgamare il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo

Affiancare al recipiente una pirofila da forno

Disporre all’interno uno strato di sale grosso e adagiarvi i pesci interi

Ricoprirli infine con il rimanente sale grosso

Con le mani sistemarlo facendo in modo che possa coprire completamente i pesci

Selezionare sul display del forno il programma pesce persico, il programma viene utilizzato appunto per la cottura dei vari tipi di pesce al sale

Temperatura e durata appariranno automaticamente sul display del forno

Premere quindi start ed attendere il preriscaldamento del forno

Quando il dispaly comunicherà il raggiungimento della temperatura, con la scritta “temperatura in atto”, infornare la teglia con i pesci sul secondo ripiano del forno partendo dal basso

Nel frattempo, lavare accuratamente le patate sotto il getto d’acqua corrente, eliminare la buccia, con l’aiuto di un pelapatate e riporle in una ciotola, con l’acqua fredda, in modo che non si anneriscano a contatto con l’aria

Con l’aiuto di uno scavino ricavare dalle patate delle palline, simili alle nocciole

Gettare via le patate scavate

A lavoro ultimato mettere una padella antiaderente sul fuoco e versarvi un filo d’olio extra vergine d’oliva

Quando sarà caldo versarvi le nocciole di patate e farle cuocere a fiamma vivace, per qualche minuti, saltandole in padella di tanto in tanto

Aggiungere il sale e del pepe macinato

Successivamente aggiungere sopra le patate una spolverata di pane grattugiato ed una di prezzemolo

Continuare la cottura per altri 15 minuti

Nel frattempo estrarre la pirofila con i pesci dal forno

Posizionarla sul piano di lavoro e con un batticarne, rompere lo strato di sale in superficie

Con l’aiuto di una spatola rimuovere il pesce dal sale e adagiarlo su di un piatto da portata

Rimuovere nel piatto il sale in eccesso

Aggiungere le patate alternandole alle spigole e condire versandovi il succo di limone ed un filo d’olio extra vergine di oliva.Un vino che potremmo abbinare a questo piatto è Gambellara.