Pittura Lavagna, una Grande Idea per Decorare la Cucina

Come rendere particolare la cucina utilizzando la pittura lavagna


La pittura lavagna è sempre più di tendenza in casa e soprattutto per l'ambiente cucina.
Una parete da utilizzare come memo, per far giocare i bambini, si possono realizzare tante idee creative con questo tipo di pittura.

Con la pittura lavagna possiamo davvero scatenare la fantasia utilizzando dei semplici gessetti.

[caption id="attachment_29901" align="alignnone" width="1024"] Come decorare la cucina con la pittura lavagna[/caption]

Si crea uno spazio, una write-zone, sulla quale è possibile scrivere e comunicare qualsiasi cosa inventando anche disegni creativi, con la variante di poterli cancellare e diversificare.

Come si applica la vernice lavagna


La pittura lavagna è di facile applicazione – può anche essere perfettamente stesa da un non professionista con un comune pennello a rullo – e permette di realizzare, con una doppia mano, superfici compatte e prive di rigature; inoltre, va bene per coprire eventuali imperfezioni o irregolarità dei muri.

Prima di divertirvi a scrivere con i gessetti, ricordatevi di attendere l'essiccazione. Il periodo è di 5-7 giorni in modo che il film superficiale della vernice si cristallizzi.

[caption id="attachment_29900" align="alignnone" width="1024"] Angolo cottura con vernice lavagna[/caption]

Generalmente si può rivestire un'intera parete o creare un angolo per dividere due ambienti.

Questo rivestimento inoltre, si adatta a qualsiasi supporto, dalle porte agli elettrodomestici fino ai pannelli in legno.

[caption id="attachment_29899" align="alignnone" width="1024"] Idee creative per la cucina con la vernice lavagna[/caption" /]

Da utilizzare come un grande bloc notes per appunti e lista della spesa, ricette, messaggi al partner o appuntamenti da ricordare.
D’effetto scenico molto moderno l’utilizzo della pittura lavagna su uno o due pensili della cucina, oppure sul frigorifero, o sul piano da lavoro.

In commercio non si trova solo nera (anche se è il colore più facilmente abbinabile ad ogni tipo di arredamento), ma anche verde, blu, addirittura bianco, grigio e tante altre tonalità. Infine, esiste anche la versione magnetica: prima della pittura a lavagna si stende un prodotto simile ad intonaco che contiene limatura di ferro.