Pesche al vino rosso

Le pesche al vino rosso, sono un antico dessert estivo, consumato in tutta la campagna italiana

La versione classica prevede in realtà l’utilizzo di vino bianco, meglio ancora se frizzantino, ma io ho scelto di proporvele immerse nel vino rosso anche per creare un bellissimo effetto cromatico

Se la stagione delle pesche è ormai terminata, potete sostituirle con delle arance gialle di Sicilia, possibilmente biologiche, tagliate a fette e ricoperte sempre con il vino rosso

Avrete così un dessert mangia e bevi, molto simile alla spagnola sangria, ma dal cuore tutto italiano.Pesche, vino, cannella e zucchero sono gli ingredienti necessari per preparare un sempre gradito classico di fine pasto: le pesche al vino rosso!Preparazione delle pesche col vino rosso: sbucciate le pesche e tagliatele a pezzetti

Sciogliete bene lo zucchero di canna nel vino rosso

Aggiungete la stecca di cannella e le pesche

Fate macerare per almeno mezz'ora e servite