Maltagliati con spigola e finocchio selvatico

Maltagliati e spigola: un primo piatto di pesce che cuciniamo con una spigola fresca, dei maltagliati all’uovo, finocchio selvatico e pomodorini secchi

La preparazione dei maltagliati con spigola e finocchio selvatico ci viene presentata dallo chef Fabrizio Sepe.

Ingredienti sono: 400 gr maltagliati; 250 gr filetto di spigola; olio q.b.; 12 cipolla; 150 gr pomodori secchi; finocchio selvatico q.b.; sale e pepe q.b.

Preparazione: per i maltagliati con spigola e finocchio selvatico, immergere i pomodori secchi in acqua bollente non salata per qualche minuti, in modo da renderli morbidi

Pulire la spigola fresca, eliminando la pelle e intaccando di 1cm il dorso con due tagli netti per prenderne la polpa, poi tagliarla a pezzetti

Tritare la cipolla e farla rosolare in una padella con olio extra vergine d’oliva

Tagliare a pezzetti i pomodori e metterli nella padella insieme alla spigola, al finocchietto selvatico tritato a fuoco medio per farli rosolare, poi aggiungere del prezzemolo tritato e abbassare la fiamma

Scolare i maltagliati al dente e metterli nella padella mantecandoli con gli ingredienti per circa 1 minuto.

Questo piatto di pesce è semplice da cucinare

Innanzitutto la spigola si sposa in perfetta armonia con la pasta all’uovo dei maltagliati, poiché è una carne bianca leggera e facilmente digeribile, dalle incredibili proprietà nutrizionali in quanto contiene tante proteine ed acidi grassi polinsaturi

E' un pesce che va cotto poco, non richiede molto tempo per la preparazione, infatti lo troviamo lessato, ottimo ai ferri, al forno o al cartoccio.La pasta all'uovo fresca dei maltagliati dona un sapore più consistente mentre l’uovo la rende più collosa, cosicché il sapore forte dei pomodori secchi e del finocchio possono rendersi tutt’uno con la pasta, un piatto davvero unico, da gustare tutto d’un fiato.