Il pranzo della domenica Internazionale

A noi italiani toccateci tutto ma non il pranzo della domenica con la famiglia, in famiglia

Parole sante della cuoca toscana più amata di Alice: Luisanna Messeri!Su certe cose non si scherza…La domenica un esercito di mamme, nonne e zie, e ultimamente anche mariti e maschi single, spadella e spignatta per permettere all’antico rito di ripetersi

Solo pochissimi si ostinano ad andare al ristorante nel giorno di festa.

Luisanna prova a darci qualche idea, ribadendo il fatto che ogni famiglia ha il proprio menu della domenica...ma siccome i tempi sono cambiati e molti amici oggi sono stranieri, perchè non immettere un po’ di fantasia, perché non provare questo giorno anche qualche piatto, squisito, di altre tradizioni

Ad esempio potremmo iniziare con una semplice pasta all'orientale, proseguire con un secondo di spiedini di pollo croccanti, accompagnati da un'insalatina di mele e per finire....un dolce morbido di marroni

Che ve ne pare

Eccovi le ricette del menu International della domenica!

Pasta all'orientaleIngredienti (per 6-8 persone): tagliatelle di riso; cipollotti tritati; 300 g di vitello fatto a striscioline; 1 pugno di germogli di soia; 2 zucchine fatte a fettine sottili; 2 carote fatte a fettine sottili; un po' di cavolo verza fatto a fettine sottili; 1 pugno di arachidi tostate; 2 cucchiai di salsa di soia; 1 cucchiaio di vino bianco;olio extravergine di oliva;3 uova; aglio; zenzero; peperoncino; menta; sale q.bPreparazione: Mettete a bollire una pentola di acqua e cuocetevi la pasta come da istruzioni

Intanto preparate un soffritto di olio, aglio, peperoncino e zenzero; unitevi il vitello e fatelo dorare per 2-3 minuti

Quindi unite le verdure a striscioline e lasciate insaporire

In una seconda padella strapazzate le uova, poi unitevi le tagliatelle scolate, le verdure e la carne

Fate saltare per due minuti con la salsa di soia e il vino bianco

Infine, spolverizzate con le arachidi tritate, decorate con qualche foglia di menta e servire.

Petto di pollo croccanteIngredienti (per 6-8 persone): 2 petti di pollo; 2 uova; 3 cucchiai di maizena; 1 pizzico di zucchero; semi di sesamo; vino bianco secco; olio di semi di arachidePreparazione: Dividete gli albumi dai tuorli e versate i primi in una terrina

Sciogliete la maizena in un paio di cucchiai di vino, aggiungete lo zucchero e il sale e mescolate tutto agli albumi ben sbattuti

Nettate il pollo da grassetti e filamenti, tagliatelo a tocchetti e mettetelo a marinare nel composto per una mezz'ora, anche se più marina e meglio viene.Trascorso il tempo versate l'olio per friggere in una padella antiaderente, mettetela sul fuoco allegro e friggeteci i pezzettini di pollo che avrete nel frattempo scolato dalla marinata e passato ben bene nei semi di sesamo

Fateli dorare qualche minuto, quindi metteteli a scolare su un foglio di carta assorbente da cucina per perdere l'unto e farli freddare

Potete anche infilare ogni pezzetto con uno stecchino e servire con una salsina d'accompagnamento.Salsina d'accompagnamento: In una ciotolina mescolate qualche cucchiaiata di maionese, una punta di senape, un trito di capperi e cetriolini sott'aceto e qualche foglia di prezzemolo

I vostri ospiti non dovranno che inzuppare nella salsa i loro bocconcini di pollo croccanti.

Insalata di meleIngredienti (per 6-8 persone): 3 mele verdi croccanti e sugose; 1 sedano; 200 g di groviera; 50 g di parmigiano in scaglie; una manciata di gherigli di noci; 1 limone; olio extravergine di oliva; sale e pepe neroPreparazione sbucciate le mele, tagliatele a fettine fini e aggiungete qualche goccia di limone per non farle annerire

Lavate e tagliate a rondelline il cuore del sedano, aggiungete il groviera tagliato finemente e le noci spezzettate

Unite tutto in un'insalatiera, condite con olio extravergine di oliva, sale e pepe, e, mescolando delicatamente, decorate con le scaglie di parmigiano.

Dolce morbido di marroniIngredienti (per 6-8 persone): 500 g di marmellata di marroni; 150 g di cioccolata fondente al 70%; 50 g di burro leggermente salato; 3 uova; per decorare: qualche marron glacéPreparazione: scaldate il forno a 180 °C e intanto in un robot mescolate la marmellata con le uova intere.Mettete a fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro e non appena si sarà intiepidito, unite questo composto a quello di marmellata e uova

Imburrate una tortiera nella quale verserete l'impasto e infornate per 30 minuti

Una volta fredda, sfornate la torta e decoratela con i marrons glacés e, volendo esagerare, con panna montata o crema inglese...