I cibi tipici irlandesi

I cibi tipici irlandesi: la cucina irlandese presenta una varietà interessante di piatti e ricette particolari a base di pesce e carni tipici del luogo

Molti i piatti irlandesi a base di pesce, carne, pollame e selvaggina affumicata, come ad esempio il salmone irlandese dalla salatura media e la pancetta salata a secco e affumicata, i prodotti più noti; ma ci sono anche molte altre specialità come ad esempio il maccarello, la trota, l’aringa, l’anguilla, le cozze affumicate, l’anatra, il pollo affumicato, la selvaggina di piuma

La carne: i piatti più famosi e tipici di carne sono il manzo sotto sale, black e white pudding, prosciutto e pancetta salati a secco e affumicati; agnello e cervo essiccato all’aria aperta e manzo affumicato con la torba

Nel Sud Est dell’Irlanda durante il periodo natalizio, il manzo speziato cotto nella birra scura è un piatto caratteristico e delizioso

Per andare alla scoperta dei piatti tipici irlandesi occorre frequentare ristorantini e pub tipici. E per capire cosa può offrire il panorama culinario irlandese vi consigliamo di fare un salto al mercato coperto di Cork, il cosiddetto Old English Market, considerato il tempio eno-gastronomico dell’Isola Verde.I pasti irlandesi In Irlanda il breakfast, la colazione, è un momento fondamentale e assai ricco, a scapito di un lunch (il pranzo) che si può ridurre al classico sandwich; dopo l’high tea pomeridiano con pasticcini vari si passa al dinner (la cena), che consiste generalmente in un antipasto o in una zuppa, in un secondo di carne o di pesce e in un dessert o in un piatto di formaggi, il tutto innaffiato da buona birra

L’antica tradizione irlandese dell’affumicatura dei cibi è dovuta al clima umido che rendeva difficile l’essicazione all’aria

La stagionatura avviene mediante salatura o affumicatura per tutti i cibi

Particolarmente apprezzata l’affumicatura mediante legno di quercia, di faggio e a volte di torba