I cannoli siciliani in video ricetta

Cannoli siciliani: origini e ricetta

Un tocco di cucina regionale: la squisita, sempre attuale pasticceria siciliana, fatta di sapori intensi e indimenticabili

La Sicilia, isola dalla natura spettacolare, perennemente in bilico tra il sereno blu del mare e la forza brutale dei vulcani, isola di una tale ricchezza di colori, vanta anche tradizioni gastronomiche ricche di sapori sontuosi ed intensi, che racchiudono in sé i tanti elementi contrastanti in essa presenti.

Ed è così che il bianco accecante delle saline vive con la stessa purezza del biancomangiare, mentre i colori vivi della campagna in primavera risplendono ogni giorno dell’anno con la frutta martorana

Per carpire antiche ricette e tutto il gusto di questa regione in bilico fra cielo e terra, fra acqua e fuoco, tra innovazione e tradizione, tra sviluppo industriale e salvaguardia dell’artigianato locale, non possiamo prescindere dalle origini di questa terra, dal suo miscuglio di influenze arabe, spagnole, normanne e perfino azteche.

I cannoli, i moscardini, le mandorle di Noto, i pistacchi di Bronte, il buccellato, i mazzaresi, le granite ed i gelati, non sono che il frutto di una tradizione nata dall'incontro di diverse e contrastanti culture, che fanno della gastronomia siciliana la vera ricchezza

Ricette cannoli

Cannoli alla ricottaCannoli siciliani di ValentinaCannoli caldi alle pere, salsa alla cannella e gelatoCannoli croccanti di pasta fillo con ricotta, mela gelè di frutti rossi e ristretto all'aceto