Hamburger, insalata Caesar e patatine fritte

Hamburger, insalata Caesar e patatine fritte...cucina per due: un piatto unico davanti la tv

E' il piatto preferito dei bambini e piace anche agli adulti

Fatto in casa dà tutta la sicurezza di un piatto sano e sfizioso..

Quale carne scegliere per fare i nostri hamburgerMeglio quella di vitello da macinare in casa, oppure da usare appena tagliata

Friggiamo le patatine con un olio di qualità e serviamo gli hamburger aperti su un piatto, oppure nel panino..

Ingredienti e preparazione per 4 persone che Csaba ci suggerisce

Per l'hamburger abbiamo bisogno di 600 gr di manzo macinato fresco; 8 foglie di insalata verde; 1 pomodoro maturo; 1 cipolla bianca; 4 panini da hamburger; 4 cucchiaio di ketch-up; 4 cetriolini sott'aceto; 500 g di patate; olio per friggere; fior di sale di Camargue; pepe nero macinato fresco

Preparazione: preparare le patate sbucciandole con l'econome e poi tagliandole a fiammifero (possiamo farlo con il coltello da chef o con l'apposita mandolina o altri apparecchi taglia verdure in commercio)

Teniamole da parte in acqua fredda per non farle annerire, a meno che non non intendiamo usarle entro al massimo 10-15 minuti

Se le mettiamo in acqua, prima di friggerle dovremo scolarle e asciugarle bene

Preparare la carne dividendo il macinato in 4 porzioni, salando e pepando

Schiacciamo in quattro l'hamburger di forma rotonda, alti più o meno un paio di centimetri

Coprire su un piatto con pellicola da cucina e rimettere in frigo

Nel frattempo scaldare una griglia alla massima potenza

Lavare e asciugare l'insalata

tagliare il pomodoro a fettine e pelare la cipolla e affettarla poi a rondelle sottili

Prima di cucocere la carne preparare il pane

Tagliare i panini morbidi a metà e porli sulla griglia per circa 2 minuti

Rimuovere e tenere in caldo

Tirare fuori la carne dal frigorifero e mettere i quattro hamburger sulla griglia

Lasciarli cuocere per 6 minuti, poi girarli e continuare la cottura per altri 5 minuti

Nel frattempo friggere le patate in olio profondo usando una padella per friggere riempita di olio abbondantemente, oppure con una friggitrice, seguendo le istruzioni del produttore

Scolare i fiammiferi di patata su della carta da ccuina e salare le patatine

Assemblare i panini mettendo su ciascuna base due foglie di insalata con un filo di olio e sale

Aggiungere la carne

poi qualche rondella di cipolla e due fette di pomodoro precedentemente oliate e salate

Pepa leggermente a tuo piacimento

Aggiungere una cucchiaiata di ketch-up eun cetriolino tagliato a metà

Servire sullo stesso piatto anche le patatine, oppure metterle in un bicchiere a parte, rivestendolo di carta da forno

Sarà un modo simpatico di ricordare quelle deui cinema americani.Caesar salad, una ricetta molto famosa in tutto il mondo, che ognuno prepara apportando qualche modifica

Questo piatto è molto presente nella cucina americana

La Caesar salad è stata creata dallo chef italiano Cesare Cardini, emigrato negli Stati Uniti dopo la prima guerra mondiale e vissuto a San Diego; nel 1924 Cesare apre un ristorante a Tijuana, in Messico, dove crea questa insalata che diverrà molto famosa negli Stati Uniti e in seguito anche in Europa

Questa insalata unisce i sapori tipici mediterranei (parmigiano, lattuga romana, olio extravergine di oliva) e sapori americani (salsa Worcestershire, usata per condire l'insalata)

La versione originale della ricetta prevede i crostini all'aglio e l'aggiunta "scenografica" delle cialde di parmigiano

Ed ecco ingredienti e preparazione della Caesar salad Per 6 persone abbiamo bisogno di 2 insalate (romana); 4 fette di pancarré; 3 cucchiai di olio extra-vergine di oliva; 2 spicchi di aglio; succo di 1 limone; fior di sale di Camargue; 150 gr di Parmigiano Reggiano; pepe

Per la preparazione abbiamo bisogno di un padellino da 11 cm di diametro, un matterello

Privare l'insalata delle foglie più esterne e lavarla bene

Tagliarla e strizzarla con l'apposita centrifuga per eliminare l'acqua in eccesso

Metterla in un'insalatiera capiente

Nel frattempo preparare i crostini

Eliminare la crosta del pancarrè e tagliare le fette a quadretti utilizzando un coltello da pane e un'asse di legno

Cercare di fare dei quadrati di circa 1 centrimetro di lato

Scaldare 1 cucchiaio d'olio in una pentola da frittata (larga e antiaderente), insieme agli spicchi di aglio sbucciati e leggermente schiacciati con la forchetta

Quando l'olio è caldo (non deve fumare) buttare dentro i quadratini di pancarrè e farli rosolare bene girandoli muovendo la pentola o aiutandosi con un cucchiaio di legno

Scolarli su un foglio di carta da cucina quando saranno ben dorati ma non troppo abbrustoliti

Tenere da parte senza coprirli

Preparare le cialde di parmigiano

Scaldare un padellino rotondo da 11 cm di diametro a fuoco lento

Con un cucchiaio, cospargere il pentolino di parmigiano grattato sino ad ottenere un disco rotondo spesso qualche millimetro

Lasciare che il parmiginao fonda e quando inizia a sobbollire e diventa color miele, è ora di togliere la cialda dal padellino

Spostare lontano dal fuoco, lasciare raffreddare un minuto circa, poi aiutandosi con la punta di un cucchiaino sollevare la cialda con le dita e metterla sul dorso del mattarello ad asciugare (operazione che conferirà la classica froma ricurva)

Procedere così sino all'esaurimento di quasi tutto il parmigiano (tenerne da parte 1 cucchiaio per la vinaigrette)

In una ciotolina unire l'olio rimasto (2 cucchiai) con il succo di limone, Emulsionare bene, poi salare e pepare

Usare la vinaigrette per condire l'insalata, poi cospargere con il parmigiano tenuto da parte e aggiungere le cialde e i crostini

Servire subito