Funghi shiitake: le proprietà di un fungo orientale

Funghi shiitake: sono originari dell'Estremo Oriente, il nome deriva da "Shii" (quercia) e "Take" (fungo) perché crescono sui tronchi degli alberi

I funghi shiitake sono molto apprezzati anche in Europa dove sono cucinati in molte pietanze

Hanno un odore ed un aroma particolare, nella cucina orientale, sono considerati una parte essenziale della dieta quotidiana

In Italia li troviamo nei negozi di alimenti naturali e biologici essiccati e utilizzabili dopo averli lasciati in acqua tipieda

Le proprietà dei funghi shiitake questa specie di funghi è ricca di proteine vegetali, ferro, fibra, minerali e vitamine, sono invece poveri di contenuti calorici.I funghi shiitake contengono molte vitamine B1, B2, B6, B12 e D2 e altre sostanze che si rivelano importanti nella prevenzione del colesterolo nel sangue; nella prevenzione dei radicali liberi