Cucina tipica piemontese

La cucina piemontese è fatta di prodotti locali e delle materie prime legati al territorio di origine. Sono tante le ricette che nel tempo si sono affermate, consolidando la fama enogastronomica del Piemonte. L'utilizzo, in cucina, di tecniche pazienti spesso elaborate fanno parte della tradizione piemontese influenzata anche dalla vicina Francia.


Sono tanti i prodotti locali che hanno arricchito nel tempo i menù di primi e secondi piatti fino a dolci e vini.


I pesci di acqua dolce, cucinati in maniera semplice o utilizzati per insaporire le salse, sono rinomati nella cucina piemontese che, in virtù della ricchezza di materie prime, predilige tutto ciò che è genuino e nostrano. Un pesce tipico di piatti piemotesi è il salmerino, simile alla trota, è tipicamente un prodotto piemontese. Come lo sono anche gli agnolotti, farciti con carne e verdure. Un altro prodotto locale è il Seiras, formaggio tipico e versatile, presente in molti menu.


Fra le verdure spicca per sapire aromatico e pungente l'ortica, una caratteristica verdura piemontese. Non possono mancare in un pranzo tradizionale piemontese i ravioli mantecati in salsa d'ortica. Altri ingredienti sono il tartufo, il cardo, utilizzato per la ricetta tradizionale piemontese Bagna Cauda, una tipica salsa piemontese.
Sapori forti e decisi accanto a quelli dolci e raffinati, frutto dell'influenza della vicina Francia. Fra i rinomati dolci piemontesi quelli tradizionali sono i baci di dama, lingue di gatto, i Krumiri del Monferrato.


Piatto tipico della cucina piemontese 


Una ricetta tipica nata proprio nel territorio del Piemonte è la tradizonale Finanziera alla piemontese che potete guardare in video.