Crumble di Lamponi e Pesche

Crumble di lamponi e pesche


Il crumble di lamponi e pesche è un tipico dolce della tradizione anglosassone. In questa ricetta, reinterpretata da Cristina Lunardini, si arricchisce di profumi e colori dell'estate.

Protagonista è infatti la frutta di stagione, come i lamponi e le pesche.

La ricetta del crumble


Ingredienti (per 4-6 persone)



  • 500 g di pesche

  • 1 cestino di lamponi

  • zucchero di canna

  • cannella in polvere

  • 1 bicchierino di vodka alla pesca

  • 170 g di farina

  • 90 g di burro

  • 1 tuorlo


Preparazione


Sul piano di lavoro impastate la farina con il burro, il tuorlo e 70 g di zucchero di canna, fino a ottenere un impasto granuloso, a briciole grosse; copritelo e lasciatelo riposare in frigorifero per circa mezz'ora.

Sbucciate le pesche e tagliatele a piccoli spicchi. Sciacquate i lamponi e raccoglieteli in una padella; unite le pesche a spicchi e fate saltare velocemente il tutto con 1 cucchiaio di zucchero.

Unite la vodka e fiammeggiate; spegnete e raccogliete tutto in una ciotola. Profumate con una spolverizzata di cannella e mescolate bene.

Versate la frutta in una pirofila, precedentemente imburrata, cospargete la pasta a briciole, in modo da ricoprire bene il tutto. Infornate e fate cuocere a 180 °C per 30 minuti, finché non diventa dorata.

Sfornate il dolce e servitelo tiepido, accompagnandolo eventualmente con una pallina di gelato alla vaniglia.