Cous Cous di ceci

La ricetta che vogliamo proporre è un classico della cucina del bacino del Mediterraneo. Se amate le spezie, consigliamo di aggiungere anche un pizzico di cannella, e poi ancora curcuma e zenzero. Tra le infinite versioni del cous cous ne abbiamo scelta una gustosissima, da preparare in pochi minuti.


Cous cous di ceci: la ricetta


In un pentolino scaldate del brodo vegetale. Versate il brodo sul cous cous mescolando bene per farlo assorbire, coprite e lasciate riposare. Unite al cous cous ceci, noccioline e carote grattugiate. Mescolate bene e tenete da parte. Mischiate del miele con succo di limone e olio di sesamo. Versate il condimento sul cous cous e servite dentro foglie di lattuga.


I ceci sono legumi. I legumi sono semi commestibili delle piante appartenenti alla famiglia delle leguminose, che possono essere consumati freschi, secchi, surgelati, secchi, e in conserve. I legumi più consumati in Italia sono: i fagioli (di cui esistono infinite varietà), i piselli, le fave, le lenticchie e la soia, mentre sta purtroppo svanendo il consumo di lupini e di cicerchie, due legumi antichi amati ed apprezzati dagli antichi romani.


Impariamo a valorizzare i legumi per ricette sane e gustose, adatte anche a chi segue una dieta vegetariana, o comunque povera di proteine di origine animale. Questi vegetali vengono consumati sia freschi che cotti e contengono molta acqua e proteine.


Informazioni nutrizionali sui legumi


I legumi forniscono un importante apporto energetico, essendo costituiti per lo più da zuccheri. Le vitamine presenti sono la vitamina B1 e B2, mentre la vitamina C si riferisce solo al prodotto fresco.


Leggi anche:


Ceci: le proprietà benefiche