Costine di agnello fritte

Costine di agnello fritte

L'agnello e' un tipo di carne a basso contenuto di calorie, di facile digestione e di alto valore nutritivo

Distinguiamo in agnello da latte, detto abbacchio, nutrito solo con il latte materno, caratterizzato da carne tenera e delicata e l'agnello 'maturo', nutrito di erba, dal sapore più forte e aromatico.

Sono diversi i tagli che si possono ottenere da questo tipo di carne

In particolare, visto che parliamo di un piatto a base di costolette, diciamo che esse sono ottenute dal carrè (cioè la schiena con le costole), che viene tagliato a fette

 

Ingredienti e ricetta per la preparazione per 4 persone: 800 gr di carrè d'agnello; 6 uova; 1 spicchio aglio; 1 limone; 300/400 gr pane grattato; sale q.b.; 1 cucchiaio di erbe aromatiche tritate; olio di arachidi x friggere.

Preparazione: preparare le costarelle di agnello disossando e tenendo solo la parte finale

Batterle leggermente per allargare le fibre della carne

Impanare, poi friggere in olio bollente aromatizzando con uno spicchio d'aglio

Costarelle di agnello fritte arricchite di rosmarino, salvia e timo al limone per un tocco personale dello chef Gianluca Nosari,che si cimenta in questa ricetta a base di agnello.

Se desiderate provare questi piatti vi consigliamo la cucina tipica dei ristoranti del Lazio.

Ricette con carne di agnello

Agnello alla bareseAgnello al bergamottoCostolette di agnello al cedro