Come fare la besciamella

Come fare la besciamella? Ecco la ricetta.


La besciamella fatta in casa ha sicuramente alla base ingredienti genuini, inoltre la preparazione della besciamella non è affatto complicata! Con la besciamella possiamo condire i piatti di pasta, soprattutto cannelloni e lasagne. Gl ingredienti sono semplicemente latte, burro, farina, noce moscata, sale.

Ecco come fare la besciamella in casa: per prima cosa preparate il roux
Si definisce con il termine di roux il risultato della cottura del burro con la farina (in pari quantità), senza aggiunta di liquidi. Per preparare il roux occorre quindi mettere in un tegame la stessa quantità di farina e burro. Per 500 ml di latte, il quantitativo di farina e burro è 50 g (per ciascuno dei due ingredienti).

La cottura del roux dura pochi minuti. È sufficiente che i due ingredienti si amalgamino bene e che la farina si cuocia, senza bruciarsi. Lasciate sciogliere prima il burro da solo e una volta che inizieranno a formarsi le bolle d'aria sulla sua superficie, aggiungere la farina e mescolare energicamente.

Continuate a mescolare e a cuocere sino a quando, dopo un paio di minuti, il composto cambierà consistenza e diverrà più fluido.

E il latte?


Il latte va scaldato in un tegame a parte, senza esagerare. Cuocere in una casseruola il burro e la farina per 2-3 minuti a fuoco lento mescolando, salare e grattare un po' di noce moscata.

È a questo punto che bisogna aggiungere il latte caldo al roux, continuando ad agitare velocemente con la frusta. Abbassare la fiamma quando la besciamella comincia a stringere. Cuocere ancora per 1 minuto.

Come fare la besciamella? Gli errori da evitare


Molto importante è la temperatura del latte, che non deve essere nè freddo, nè troppo caldo o bollente.

Altro segreto: il latte va aggiunto al roux lentamente, non tutto in una volta. Un errore in tal senso porterà inevitabilmente alla formazione di grumi difficili da sciogliere.

Fondamentale è anche che la farina si cuocia: non c'è niente di più sgradevole del sapore della farina cruda nella besciamella.

Come fare la besciamella? Alcune sfiziose varianti


Una volta che fare la besciamella sarà dvientato un gioco da ragazzi, sbizzarriamoci pure con alcune sfiziose varianti. Qualche esempio?

Avete mai provato a rendere più "esotica" la vostra besciamella aggiungendo del curry? Ne basta 1 cucchiaino per 500 ml di besciamella, da amalgamare a besciamella pronta. Questa variante è perfetta per accompagnare ad esempio sformati di riso o pesce.

Un'altra variante della besciamella, molto usata soprattutto per le verdure gratinate è la cosiddetta "salsa mornay". Prepararla è facilissimo. In questo video lo chef Luca Montrsino ci mostra come fare.

Alcune ricette a base di besciamella


La besciamella non è altro che una base, un elemento piuttosto neutro e versatile che si presta per rendere speciali, cremosi e saporiti tantissimi piatti diversi.
Per alcune ricette classiche poi la besciamella è un elemento imprescindibile. Quali? Le lasagne, tanto per cominciare. Ecco la ricetta che ci ha dato la nostra amica blogger Fernanda ("Il leccapentole e le sue padelle"): lasagne verdi con ragù alla parmigiana.





Altra ricetta per la quale la besciamella si rivela un'alleata preziosissima sono i vol au vent, che si possono farcire in mille modi, ma per i quali la besciamella è spesso una costante.
Un esempio sono questi originali vol au vent  con gamberi e carciofi creati dalla nostra blogger Giorgia ("Giorgia passione cucina")