pan di Spagna

Come fare il pan di Spagna

Il segreto per una torta ben riuscita? Sicuramente il pan di Spagna. Sapere come fare un pan di Spagna soffice, spugnoso e delicato è il punto di partenza per preparare dolci sensazionali da farcire con crema pasticcera, cioccolata o le marmellate che preferite. È ideale per preparare torte da ricoprire con pasta di zucchero o glasse colorate, come anche per realizzare dolci sagome da decorare come meglio credete.

La storia del Pan di Spagna




Il pan di Spagna, insieme anche alla pasta frolla, è una delle preparazioni più antiche e popolari che vengono utilizzate nelle scuole di pasticceria. Pensate, l'origine del pan di Spagna risale addirittura al Settecento, partendo dal classico Biscotto di Savoia.

Saperne di più sul pan di Spagna

In alcuni casi è facile confondere il pan di Spagna con la pâte génoise ma sono due tipologie di preparazioni diverse. Mentre l'impasto del pan di Spagna viene preparato mischiando gli ingredienti a freddo, e quindi farina o fecola di patate, tuorli, zucchero e albumi montati a neve molto ferma; la pâte génoise si prepara mescolando gli ingredienti in una terrina messa a scaldare a bagnomaria e, dunque, in leggera ebollizione.

Si procede sbattendo gli ingredienti ripetutamente con un frullino elettrico fino a farli divenire spumosi per effetto del calore sulle uova. L'impasto della pâte génoise e del pan di Spagna concludono la cottura in forno.

Ingredienti del pan di Spagna



    • 7 uova a temperatura ambiente

 

    • 180 gr zucchero semolato

 

    • 180 gr farina

 

    • 30 gr fecola di patate

 

    • 1/2 stecca di vaniglia

 

    • stampo da 22 cm



Preparazione del pan di Spagna


Setacciate la farina con la fecola dei patate, aggiungete i semi della stecca di vaniglia e tenete da parte il tutto. Mettete le uova intere in una ciotola capiente o nel vaso della planetaria.

Aggiungete lo zucchero e montate alla massima velocità fino a che non otterrete un composto gonfio e compatto. A questo punto aggiungete poco alla volta a pioggia le farine mescolando con una frusta mano con un movimento dal basso verso l'alto.

Imburrate ed infarinate la teglia. Versate dentro l'impasto e battete leggermente la teglia sul tavolo per eliminare le bolle d'aria. Cuocete a 160 °C per 20 minuti circa.