Carrè di agnello con spinaci

Carrè di agnello con spinaci e cannellini, una ricetta ideale per una cena rustica primaverile..

ma è anche un ottimo secondo piatto per il pranzo di Pasqua.

In attesa della prima occasione per una serata scoppiettante all'insegna della buona cucina, eccovi i dettagli della ricetta! 

Ingredienti e preparazione del carrè di agnello con spinaci e verdurine per 4 persone

6 pomodori roma (da salsa) maturi500 gr di spinaci inglesi, lavati e mondati400 gr di cannellini in scatola, scolati e sciacquati250 ml di brodo di vitello o di manzo4 filetti di acciuga2 carrè di agnello da 8 costolette, sgrassati

Preparazione del carrè di agnello: riscaldare il forno a 190° C, tagliare i pomodorini a metà e metterli in una teglia per arrosti dal bordo alto

Arrostire i pomodori per 30 minuti, finché cominciano a scurirsi e raggrinzirsi

Tirare fuori la teglia dal forno

Nel frattempo, scottare gli spinaci in acqua bollente per qualche minuto, scolarli e tritarli grossolanamente

Unire gli spinaci, i cannellini e il brodo ai pomodori nella teglia per arrosti

Sminuzzare i filetti di acciuga e spargerli sulle verdure

Scaldare una grande padella a fuoco alto e rosolare i carrè di agnello su tutti i lati per qualche minuto, finché si sono scuriti

Sistemare i carrè nella teglia e rimetterla in forno per 20 minuti

Tirarla fuori, coprirla con la carta stagnola e lasciare riposare 10 minuti

Distribuire le verdure in quattro piatti piatti caldi

Tagliare i carrè in costolette singole, appoggiarle sulle verdure e bagnare con qualche cucchiaiata di sugo di cottura.