Campari Art Label: protagonista, la bottiglia!

Campari Red passion: Il cocktail all'italiana torna a far parlare di sé e tre opere d'arte in edizione limitata ne celebrano il 150mo anniversario

Art Label di CampariTre artisti internazionali d'arte contemporanea, avaf, Tobias Rehberger e Vanessa Beecroft, selezionati della curatrice Caroline Corbetta, celebrano il Campari e il successo dello storico aperitivo nato nel 1860

Arte e Campari Campari è un marchio che ha una lunga storia in continua evoluzione, e che comunica la sua “forza” attraverso l’espressione artistica, dettando e interpretando mode e costumi

Arte e Campari, un legame che vuole premiare i consumatori con delle opere d’arte, per l'occasione in vendita in edizione limitata

Campari: tra innovazione e vintageCultura e innovazione gli elementi fondanti la filosofia dell’aperitivo Campari, una visione che a tappe ripercorre lo spirito che anima questo marchio

Fortunato Depero disegnò nel 1932 la bottiglietta divenuta poi icona artistica

Più di recente nel Salone del Mobile 2008 il rosso passione di Camparisoda ha abitato la spazio del Fuori Salone, ristabilendo ancora una volta il forte legame tra il design artistico e la bevanda

Campari Red Passion E' il colore rosso ad incarnare il carattere e l’essenza dell'aperitivo che gli artisti hanno reinterpretato attraverso tre lavori dalle identità estetiche differenti, ma con una sola anima

Il risultato è una collezione che esprime appieno il senso profondo della campagna "Red Passion Campari"

La collezione limited edition delle bottiglie Campari è commercializzata nei formati da 0,70, 0,75 cl e da litro a livello internazionale a partire da marzo 2010

Gli artisti per Campari Art Labelavaf, è un collettivo di artisti che si autodefinisce 'nomade'

Presenta un'opera ricca di stravaganza e ibridazione, tipica della loro produzione artistica: la realizzazione di un’immagine femminile forte e indipendente, un incrocio tra la cantante jazz Nina Simone e la regina egizia Nefertiti per creare qualcosa che rimandasse ad una dea, ad un’icona

Vanessa Beecroft esprime la propria arte per Campari, concentrandosi sull’immagine femminile, riprendendo prototipi di donne in cui si riflette l’immagine stessa dell’artista

Il risultato della sua indagine artistica è una figura eterea avvolta in una chioma rossa, come il bicchiere Campari che tiene in mano

E’ evidente il richiamo alla bellezza, all’eleganza, alla grazia, che Campari serve al pubblico da 150 anni.Altro artista, Tobias Rehberger, rappresentante dell'immaginario neorazionalista che si esprime attraverso un design digitale

L'artista ha interpretato la bevanda enfatizzandola con colori brillanti, un'opera astratta che può essere interpretata in diversi modi come il Campari stesso che anche quando è utilizzato per i cocktail lascia riconoscere il suo gusto.Gruppo Campari Il Gruppo Campari è una delle realtà più importanti nel settore del beverage a livello globale

E' presente in 190 paesi nel mondo con leadership nei mercati italiano e brasiliano e posizioni di primo piano negli USA e in Europa continentale

Il Gruppo vanta un portafoglio ricco e articolato su tre segmenti: spirit, wine e soft drink

Nel segmento spirit spiccano brand di grande notorietà internazionale come Campari, SKYY Vodka e Wild Turkey e marchi leader in mercati locali tra cui Aperol, Cabo Wabo, CampariSoda, Cynar, Glen Grant, Ouzo 12, X-Rated, Zedda Piras e i brasiliani Dreher, Old Eight e Drury's

Nel segmento wine si distinguono oltre a Cinzano, noto a livello internazionale, i brand regionali Liebfraumilch, Mondoro, Odessa, Riccadonna, Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod

Infine, nei soft drink, campeggiano per il mercato italiano Crodino e Lemonsoda, con la relativa estensione di gamma

Il Gruppo impiega oltre 2.000 persone e le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A

sono quotate al Mercato Telematico di Borsa Italiana