Budino alla panna con amarene

Budino alla panna con amarene

Il budino alla panna con amarene è uno di quei dolci con i quali potete essere certe di fare un figurone con i vostri ospiti e che potete preparare in anticipo e servire ben freddo: profumato e scenografico

La ricetta abbina al gusto inconfondibile delle amarene (fresche o sciroppate), il dolce sapore dolce della panna e l'incontro di queste due note a contrasto è davvero unico.

Le amarene, ottime anche gustate al naturale, si trasformano in prezioso ingrediente nella preparazionei dei dolci, dando origine a soffici bontà e irresistibili dolci al cucchiaio

Dosi e preparazione del budino alla panna con amarene

Ingredienti (per 8 persone)

1 l di panna fresca120 g di zucchero semolato1 baccello di vaniglia20 g di colla di pesce600 g di amarene snocciolate3 cucchiai di zucchero di cannail succo di 1/2 limone

Preparazione

1 Versate la panna in una casseruola, aggiungete lo zucchero e la stecca di vaniglia, incisa nel senso della lunghezza

Mettete sul fuoco, iniziate a mescolare e fate scaldare la panna senza portarla a ebollizione.

2 Spegnete il fuoco e, sempre mescolando, unite la colla di pesce, precedentemente ammollata in acqua fredda e poi strizzata per bene

Togliete la crema dal fuoco e lasciatela intiepidire.

3 Nel frattempo raccogliete le amarene e lo zucchero in padella e fate cuocere molto velocemente

Sistematele all'interno di stampini monoporzione (lasciandone da parte un po' per la decorazione finale) e distribuite all'interno la panna, ormai a temperatura ambiente

Riempite gli stampini fino all'orlo e trasferiteli in frigorifero per circa 2 ore.

4 Trascorso il tempo di attesa, sformate i budini, scaldando velocemente gli stampini sotto un getto di acqua calda, e serviteli in piattini individuali

Decorate con le amarene rimanenti intiepidite e servite immediatamente.