Arredare la Tavola per le Nozze

State per sposarvi? Se siete in procinto di fare questo passo, sappiate che per sancire il patto con l’amore vi occorre anche una buona stella. Quale? La sensazione di avere quello che si desidera proprio in quel giorno speciale per sé stessi e per l’altro, ma anche per la famiglia e per gli amici. Il momento della cerimonia è solitamente quello più emozionante, il momento del pranzo o della cena o anche del buffet è quello che raccoglie tutti attorno al piacere di ritrovarsi in festa, ma anche di mangiare bene. Oltre alla soddisfazione di offrire un buon menù, vi è quella dell’ambiente, palcoscenico di incontri, abbracci, intimità, gioie, sensazioni vive che sentiamo sulla pelle e che viviamo in tavola. La preparazione della cerimonia e dell’incontro a tavola con parenti e amici resterà uno scatto a colori per sempre impresso nella memoria e non solo sulla foto di un album.

Come rendere davvero speciale il giorno del vostro matrimonio? Avete già scelto la location per il vostro ricevimento di nozze? Siete già a buon punto allora, dopo che avrete concordato la tipologia del rinfresco, del menu (a buffet oppure seduti seduti) e della torta nuziale, è giunto il momento di pensare anche all’arredamento della tavola, fondamentale per concludere in bellezza e raffinatezza una giornata particolare. La tavola da cerimonia va studiata nel minimo dettaglio dalla presenza di fiori, a composizioni colorate e originali, tutto su questo teatro culinario è strettamente legato al tipo di nozze, alla tipologia di location scelta, alle decorazioni floreali, alle partecipazioni, insomma tutto in pendant con armonia secondo il nostro gusto e desiderio.

A quali dettagli prestare attenzione nel momento di progettare la tavola? La 'mise en place' deve rispettare delle regole precise prevedendo l'utilizzo di molte variabili di elementi a seconda della quantità e del tipo di portate previste. E bisogna tenerne conto nel definire il menù. Sicuramente vi sono degli aspetti che non possono non avere il giusto peso: dallo spazio tra un piatto e l’altro alla scelta e abbinamento delle sedie, alla tovaglia (decorazioni, colore, stile) a tutto l’arredo di altri elementi di arredamento (posateria, tovaglioli coordinati). Normalmente la preparazione e l’ideazione di tutti questi dettagli è affidata ad un servizio catering del ristorante o del luogo dove avverrà il pranzo cerimoniale.

Ma per qualcuno potrebbe essere “divertente” o soddisfacente cambiare moda e organizzare il proprio ricevimento in casa.
Nel pensare e realizzare il proprio ricevimento in casa, bisognerà tenere sotto controllo tutto, dal menù alla preparazione della tavola, al ricevimento degli ospiti, alla disposizione dei tavoli, tenendo in considerazione che maggiore è il grado di importanza degli invitati, minore sarà la distanza dagli sposi.

Un progetto-cerimonia fatto in casa può rivelarsi una scelta davvero originale! Come fare per riuscire al meglio in questa 'mission'? Per l'arredamento della tavola, che qui ci interessa particolarmente, potrà essere indispensabile conoscere anche alcune basi del galateo e del bon ton, importanti per la disposizione a tavola. Bisogna ricordare che, ad esempio, a tavola lo sposo deve sedere a sinistra della sposa; i parenti dello sposo si siederanno alla destra di lei.

Per l'arredamento della tavola potremmo realizzare una decorazione floreale per la nostra tavola da cerimonia. Immancabili il centrotavola e il richiamo di un legatovaglioli. Lo stile, i colori, i materiali richiedono semplicità e freschezza. Si può quindi optare per un cestino di vimini naturale da riempire con garofani, viburno, tulipani, fresie. I tovaglioli potrebbero essere legati da un filo d'erba e adagiati nel piatto o nei bicchieri.
Ciotole di fiori e candele possono anche ottenere successo tanto per richiamare lo stile etnico in voga tra le tendenze dell'ultimo periodo. Si può pensare ad una bella presentazione per il centro tavola, dai colori pastello in tono perfetto con un matrimonio primaverile. Fiori all'interno di eleganti ciotole di vetro. In linea con il tema floreale, potremmo prevedere delle candele a forma di rosa in una combinazione di colori pastello che galleggiano su una superficie d'acqua.

Per aggiungere qualche dettaglio al "look", piccoli vasi di fiori circondati da candele in tono pastello possono essere collocati al centro della tavola. Per un tocco finale, i petali di rosa delicatamente sparsi sulla tavola infondono quel romanticismo che solo le rose sanno comunicare...