Le Querce

Il ristorante Le Querce nasce nel 1975 grazie a Riccardo Luraschi, fondatore e anima del ristorante, che si è sempre occupato in prima persona della cucina.

Basilare è stato l'apporto della moglie Carla, che con grande dedizione, ha contribuito in modo decisivo al successo del ristorante.

Dal 1994 il testimone è passato al figlio Maurizio che, dopo aver maturato esperienze in ambito nazionale ed internazionale, ha deciso di seguire con entusiasmo ed intraprendenza le orme dei genitori.

Ora Maurizio è affiancato nella gestione dalla moglie Catia, sommelier e wedding planner. La cucina attinge principalmente i suoi ingredienti dal territorio che la circonda, seguendone la stagionalità, così da offrire proposte fresche e naturali.

Essa non si preclude però la possibilità di inserire ingredienti "esotici" che permettono ai cuochi di esaltare la loro creatività nella preparazione di ricette sempre nuove, gustose e intriganti. Per quanto riguarda la cantina si è scelto di privilegiare i vini nazionali tramite la presenza dei nomi più sicuri e prestigiosi oltre che di piccoli e validi produttori.

Il ristorante fa parte dell'Unione dei Ristoranti del Buon Ricordo, un'associazione volontaria tra ristoranti legati dal comune impegno a valorizzare le tradizioni della cucina regionale.

Il Ristorante Le Querce si trova in piena Brianza comasca, alla sommità di una collinetta tra i comuni di Cantù, Mariano Comense e Figino Serenza.

 

Un ampio spazio all'esterno del ristorante è stato opportunamente attrezzato a dehors estivo. Qui all'ombra delle stesse querce che caratterizzano il locale, è possibile gustare appieno, nei mesi caldi, le specialità della cucina. Capace di oltre cinquanta coperti, il dehors offre un'opportunità in più a chi ama gustare la buona cucina e stare all'aria aperta.