Nido del Picchio

Lucy e Daniele, proprietari del ristorante Nido del Picchio, hanno scelto di creare un ambiente elegante e accogliente. Un luogo in cui gli ospiti possano sentirsi come a casa.

A caratterizzare il ristorante è la cucina dello chef Daniele Repetti, fondata sull'improvvisazione esperienziale dettata dalla conoscenza dei prodotti e delle materie. Scoprire, con curiosità, giorno dopo giorno nuovi abbinamenti, azzardare, annusare e creare un piatto diventa così una vocazione creativa a servizio degli ospiti.

Lo chef definisce con queste parole la sua cucina:

La mia cucina si basa principalmente sulle materie prime, è una cucina espressa, contemporanea e di ricerca. Pochi elementi nel piatto, dettati dalle radici emiliane, dalle contaminazioni del passato e dall'ingegno e dallo studio che svolgo assieme al mio staff.

Così gli ingredienti scelti dallo chef Daniele Repetti sono elementi base di una sperimentazione continua fondata su elementi di tradizione emiliana in una contaminazione reciproca e costante.

L'improvvisazione di cui gode il Nido del Picchio è dettata da una mano sicura ed consapevole.