I 5 Campanili

La filosofia del ristorante I 5 Campanili è opera di Antonio Pagani, che propone una cucina raffinata ma allo stesso tempo creativa, abbinando ai tradizionali prodotti italiani quelli provenienti da diverse parti del mondo. 

La vera sfida per un ristoratore oggi non è fare cucina etnica, ma reinterpretare il proprio genius loci, la tradizione, con ingredienti da tutto il mondo. La cucina inizia dalla cultura, dai colori, dai sapori e dai saperi che si imparano viaggiando.

Pagani è riuscito a personalizzare la sua cucina, creando un ricchissimo menu costituito da piatti di carne e di pesce realizzati con nuovi prodotti provenienti da altri paesi, reinterpretando ricette tradizionali che vengono così completamente rivisitate per creare piatti completamente innovativi e unici.

 

Alcuni esempio di scelte creative di piatti realizzati sono la delicata tartar di capesante con croccante di frutta secca e deliziosi pomodorini datterino farciti, conditi con olio extravergine e chapelur de lime.
 
Per i primi piatti menzioniamo i deliziosi fazzoletti di farina di riso picchettati di basilico al granchio reale dell'Alaska.
 
Per i secondi ricordiamo il gustosissimo filetto di branzino di mare pescato, arrostito con chorizo iberico, la delicata milanese di aragosta, il raffinato cosciotto di agnello di latte fresco a bocconcini spadellati con verdurine al profumo di curry, serviti nel pan sfoglia indiano.
 
Anche i dessert sono del tutto particolari, soprattutto quelli al cioccolato, senza dimenticare la cantina, composta da oltre trecentocinquanta etichette italiane ed estere e da una splendida collezione di whisky, cognac e calvados.