Zuppa di cardi

La zuppa di cardi è uno dei must del Natale molisano, così come tra i dolci non possono mancare i calciuni a base di farina, castagne, vino, cioccolato, miele, mandorle e canditi Fra i prodotti tipici del Molise vanno menzionati sicuramente l’olio, i tartufi, i salumi e la giuncata, formaggio fresco che si fa asciugare in canestri di giunco, mentre sulla costa prevale una cucina di mare con ricette come il baccalà al forno Ma vediamo ora come preparare questa ricetta di Natale molisana, un piatto della tradizione assolutamente da provare: la zuppa di cardi.
Preparazione
Passo 1
Pulite i cardi conservando solo le coste più tenere. Metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo del limone, per 15-20 minuti affinché non anneriscano.
Passo 2
Scolateli, tagliateli a pezzetti e lessateli in abbondante acqua bollente salata per 15 minuti, quindi scolateli.
Passo 3
Pulite e tritate la cipolla, tagliate a dadini la pancetta e mettetele in un’ampia pentola di coccio dove avrete fatto scaldare l’olio extravergine di oliva. Fate rosolare qualche minuto, aggiungete i cardi, salate e pepate, incoperchiate e fate cuocere per 5 minuti.
Passo 4
Poi coprite con 1 litro di acqua bollente e continuate la cottura per altri 30 minuti.
Passo 5
Al termine unite alla zuppa il prezzemolo tritato e servite con fettine di pane abbrustolito e sfregato con l’aglio.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1 Cardi
1 Limoni
1 Cipolle bianche
70 g Pancetta
30 g Prezzemolo
q.b. Sale
q.b. Pepe
6 Pane
1 Aglio