Tartufata

Tartufata

I segreti della preparazione della gustosa e profumata tartufata

La tartufata è una salsa profumata autunnale di funghi, porcini e tartufo nero, ideale per un pranzo o una cena raffinati.

La tartufata: una raffinata e gustosa salsa autunnale

La tartufata è una sfiziosa salsa di tartufo nero e funghi porcini aromatizzata con l'aglio, l'olio extravergine di oliva e sale. Il gusto deciso, intenso e aromatico di questo raffinato condimento si sposa alla perfezione con antipasti di pesce, carne e verdure.

Il tartufo nero è un pregiato fungo ipogeo o sotterraneo dotato di una caratteristica forma tondeggiante e ricoperto da una corteccia. Vive in simbiosi con alcune piante come la quercia o il pioppo e, grazie a queste, assorbe fondamentali sostanze, in particolare fibre, sali minerali e acqua.

Questo squisito fungo è caratteristico del Piemonte e si trova soprattutto nel periodo autunnale. La tartufata é ottima da preparare nei mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre in modo da avere la deliziosa salsa in tutto l'anno.

Questo condimento profumato é perfetto per i palati esigenti e raffinati e, sicuramente, lascerà i vostri commensali piacevolmente sorpresi.

Preparazione
Passo 1
Sotto un piccolo getto di acqua fredda e con l'aiuto di uno spazzolino pulite i tartufi eliminando i residui di terra, fino ad avere una bella scorza nera limpida.

 

 

 

 
Passo 2
Pulite anche i funghi porcini: eliminate le estremità dei gambi, sempre pieni di terra, pulite bene sotto il cappello e raschiate delicatamente con un coltellino la parte esterna.
Passo 3
Sciacquate sotto il getto morbido dell'acqua e asciugate accuratamente.

Grattugiate i tartufi neri, e tagliate i funghi a pezzetti. In una pentola antiaderente scaldate 5 o 6 cucchiai di olio extravergine di oliva con uno spicchio d'aglio.
Passo 5
Dopo qualche minuto unitevi i funghi e lasciate cuocere a fuoco moderato, girandoli spesso con un cucchiaio di legno e facendo attenzione che non si attacchino.

Aggiungete il tartufo tritato e lasciate amalgamare per alcuni minuti. Aggiustate di sale.
Passo 6
Eliminate lo spicchio d'aglio e spegnete il fuoco.

Versate il composto ottenuto all'interno dei vasetti di vetro precedentemente sterilizzati e coprite con dell'olio extravergine, chiudete ermeticamente e conservate in un luogo fresco e asciutto, anche in frigorifero.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

200 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
200
+
4 Tartufo
100 g Funghi porcini
1 spicchio Aglio
Olio extravergine di oliva
Sale