Taccole al naturale

Taccole al Naturale

Taccole al naturale, quando il benessere cammina col gusto

Le conserve come in passato tornano nelle nostre dispense, con il gusto sano e i benefici delle taccole al naturale

Una scorta di benessere sempre a portata di mano con le vostre taccole al naturale

Vi proponiamo un legume dal periodo e sapore primaverile, le taccole. Dalla semplicissima preparazione e allo stesso tempo ricco di valori nutrizionali, le taccole vengono prevalentemente cotte in acqua salata, dopo averle lavate e private del baccello e, con delicatezza, del filo fibroso, facendo in modo di riuscire a mantenere abbastanza integro il legume stesso.

Prevalentemente originario del bacino Mediterraneo e del vicino oriente, il consumo di taccole è consigliato nelle diete ipocaloriche e ,sopratutto, per chi soffre di diabete e di obesitàRicche di sali minerali e vitamine, purtroppo durante la loro cottura in acqua bollente tendono a perdere alcune di queste preziose proprietà nutritive, conservandone comunque una buona parte. Con qualche foglia di alloro, della cipolla e prezzemolo riusciremo a creare un piatto semplice ma che stupirà per la sua bontà.

Le taccole al naturale ci riservano una straordinaria scorta di fibre, ferro e vitamine. Le taccole al naturale, gustose e salutari possono fare da contorno a qualunque pietanza. Un piatto di carne o un'insalata acquisteranno un gusto in più e a goderne, oltre al vostro palato sarà il vostro intero organismo.

Approfittare di questa ricetta per prepararle in casa, senza conservanti, ed averle sempre a portato di mano è la cosa più saggia da fare. Pochissimi gli ingredienti per aromatizzarle, niente olio ne aceto, semplice la preparazione, occorre solo una buona dose di meticolosità per preparare accuratamente i vostri vasetti e sterilizzarli a dovere.

La conserva di Taccole al naturale sarà perfetta e potrete consumarla nei mesi a venire senza paura alcuna che il prodotto si deteriori o perda le sue benefiche proprietà.

Preparazione
Passo 1
Fate bollire per una decina di minuti 3 l di acqua con 5-6 foglie di alloro, un ciuffo di prezzemolo, 1 cipolla, tagliata a pezzi, e una presa di sale. Mondate le taccole, lavatele e asciugatele.
Passo 2
Filtrate il liquido, rimettete sul fuoco, aggiungete le taccole e lessatele per un paio di minuti. Scolatele e distribuitele nei vasetti già sterilizzati fino a riempirli. Colmate con il liquido di cottura bollente e chiudete ermeticamente.
Passo 3
Avvolgete ogni vasetto in un canovaccio, metteteli in una pentola, portate a ebollizione e sterilizzate per una mezz’ora. Spegnete e lasciate raffreddare i vasetti nell’acqua. Levateli, asciugateli, etichettateli e riponeteli in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce per almeno un mese.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Taccole
q.b. Alloro
q.b. Cipolle bianche
q.b. Prezzemolo
q.b. Sale