Salsa di pomodoro

Della salsa di pomodoro esistono numerose ricette ma, di norma, gli ingredienti di base sono pomodori ( i più adatti sono quelli della varietà San Marzano), olio, aglio o cipolla tritati ed erbe aromatiche (principalmente il basilico).

Ma le varianti in realtà sono molte di più, almeno una per ogni casa italiana nella quale questo grande classico tra i sughi viene preparato.

Noi qui ci proponiamo tre varianti: una prima versione con pomodori tagliati a dadini, una seconda con pomodori passati e una terza, più light, senza soffritto.

Preparazione
Passo 1
Variante 1
Sbollentate i pomodori, levateli, pelati e tagliateli a metà. Eliminate i semi e l’acqua di vegetazione e fateli a dadini.
Passo 2
Fate imbiondire l’aglio in una padella con l’olio extravergine di oliva.
Aggiungete la dadolata di pomodori e proseguite la cottura per 5-6 minuti. Condite con sale e pepe e profumate con qualche fogliolina di basilico.
Passo 3
Variante 2
Sbollentate i pomodori, pelati e passateli nel passaverdura.
Passo 4
Fate soffriggere l’aglio in una padella con l’olio extravergine di oliva, unite i pomodori passati e fate cuocere per 5-6 minuti. Regolate di sale e pepe e profumate con il basilico.
Passo 5
Variante 3
Sbollentate i pomodori, pelati e passateli nel passaverdura. Versateli in una padella.
Passo 6
Unite l’aglio, le foglioline di basilico, l’olio extravergine di oliva, il sale e il pepe e fate cuocere per 5-6 minuti.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
10 Pomodoro San Marzano
1 spicchio Aglio
foglia Basilico
3 cucchiai Olio extravergine di oliva
q.b. Sale