Ragù alla bolognese

Ragù alla Bolognese

Il grande classico della cucina italiana

Uno condimento tipico dell'Emilia Romagna a base di carne, pancetta e pomodoro. Amato in Italia e apprezzato all'estero, il ragù alla bolognese è un ottimo per accompagnare primi piatti soprattutto all'uovo.

Uno dei grandi classici tra i sughi all'italiana: il ragù alla bolognese. La variante emiliana (esistono anche, tra gli altri, quello "alla napoletana" e qullo "alla potentina")  è a base di carne tritata, pancetta e sugo di pomodoro.

Viene servito tradizionalmente con la pasta all'uovo, come le tagliatelle, ma è usato anche per condire altri tipi di pasta come le classiche lasagne al forno, i cannelloni ( in questo caso è arricchito con la besciamella) e i tortellini.

Preparazione
Passo 1
Fate scaldare in un pentolino l’olio e il burro.

Aggiungete la carota, il sedano e la cipolla tritati e la pancetta a dadini e fate cuocere per 5 minuti, girando spesso.
Passo 2
Aggiungete la carne e fate cuocere fino a quando si scurisce.
Passo 3
Unite quindi la polpa di pomodoro e il vino e portate a bollore.
Passo 4
Coprite e fate cuocere a fuoco lento per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Regolate di sale e pepe e fate cuocere senza coperchio a fuoco vivo fino a quando il ragù si sarà addensato.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
400 g Salsa di pomodoro
300 g Macinato di manzo
50 g Pancetta
30 g Burro
1 Carote
1 Sedano
1 Cipolle bianche
1 bicchiere Vino bianco
3 cucchiai Olio extravergine di oliva