Come preparare la Salsa di Pomodoro

Come preparare la Salsa di Pomodoro

Come preparare la salsa di pomodoro: i segreti della tradizione

Le ricette tramandate di generazione ci insegnano come preparare la salsa di pomodoro, una conserva romagnola tradizionale.

Come preparare la salsa di pomodoro: un delizioso sugo romagnolo

Le antiche ricette e i racconti delle nostre nonne ci insegnano come preparare la salsa di pomodoro, un sugo romagnolo il quale costituisce la base fondamentale della tradizione culinaria di questa regione. La salsa al pomodoro è un condimento leggero ed ha un gusto dolce e delicatamente aromatico. In Emilia Romagna il pomodoro è un fresco e saporito ortaggio coltivato su tutto il territorio e, infatti, nella cucina romagnola è un ingrediente molto presente. Ogni estate, in passato, le massaie romagnole erano solite preparare grandi scorte di questo delizioso condimento, destinate a durare a lungo in previsione dell'inverno! Anche oggi la salsa di pomodoro rimane un classico senza tempo: è la classica conserva adatta a tutti i palati e ottima per condire moltissimi primi piatti. In particolare, è la scelta ideale se volete realizzare un primo piatto con un sugo semplice, gustoso e facile e veloce da preparare!
Preparazione
Passo 1
Eliminate il peduncolo ai pomodori, lavateli e tagliateli in quattro.
Passo 2
Pulite e tagliate la cipolla a julienne, pulite e schiacciate l’aglio e fate appassire il tutto con un po’ d’olio, unendo i pomodori, il basilico e il sale. Lasciate cuocere per 15 o 20 minuti circa a fuoco alto e condite con il pepe o peperoncino a piacere.
Passo 3
Passate il tutto col passaverdura, aggiustate di sale e se il sapore è troppo acidulo correggete con un pizzico di zucchero.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1 kg Pomodori
1 Cipolle bianche
q.b. Olio extravergine di oliva
2 spicchi Aglio
q.b. Basilico
q.b. Sale
q.b. Pepe