Zuppa Pavese

Zuppa Pavese

Zuppa pavese: un piatto semplice ma ricco di gusto

La zuppa pavese è un delizioso e nutriente secondo piatto, tipico della cucina lombarda.

Come preparare in casa la prelibata e genuina zuppa pavese, un secondo piatto perfetto da gustare in ogni occasione

La zuppa pavese è una specialità tipica della cucina popolare lombarda, la sua origine si perde nella notte dei tempi. Potrebbe sembrare incredibile, ma con tutta probabilità questo secondo piatto venne gustato per la prima volta dal re di Francia Francesco I, a seguito della battaglia di Pavia. Dopo essere stato sconfitto, trovò rifugio presso una famiglia di contadini, che lo ristorarono con i pochi e semplici ingredienti di cui disponevano. Brodo di carne, del fragrante pane casereccio e un nutriente uovo di gallina: ecco tutto ciò che occorre per realizzare questo piatto povero, ormai conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Saziante e facilmente digeribile, è ideale da proporre ai propri ospiti durante un pranzo all'insegna della tradizione.

Preparazione
Passo 1
"Versate il brodo in una casseruola, mettete sul fuoco e portate a bollore. Intanto, eliminate la crosta alle fette di pane raffermo, imburratele, disponetele in una teglia con la parte imburrata verso l’alto e fatele tostare in forno per 10 minuti."
Passo 2
"Fate cuocere le uova in camicia. Distribuite le fette di pane nelle ciotole individuali, aggiungete il brodo caldo e con delicatezza completate con 1 uovo."
Passo 3
"Insaporite con una macinata di pepe, spolverizzate con abbondante parmigiano, portate in tavola e servite immediatamente."

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
8 Pane
4 Uova
q.b. Parmigiano
q.b. Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe nero