Trota salmonata in carpione e giardiniera di funghi

Carpione di trota salmonata e giardiniera di funghi: un secondo di pesce e verdura firmato Roberto Valbuzzi, giovane chef lombardo che ci propone originali e fantasiose rivisitazioni dei piatti tradizionali della cucina del nord.
Preparazione
Passo 1
Asciugare bene i filetti di trota (se molto grossi ne bastano 5), infarinarli e friggerli in olio bollente, scolandoli con la schiumarola quando sono croccanti.
Disporre il pesce su un vassoio.
Passo 2
Tritare le cipolle, il sedano e la carota.
Far rosolare in poco olio il trito, aggiungere l'alloro e un po' di aceto di vino.
Versare la salsa sul pesce con un pizzico di prezzemolo tritato e lasciare prendere sapore.
Passo 3
Per la giardiniera: cucinare a vapore il cavolfiore, la patata, la carota, la zucchina, gli asparagi e i porcini tagliati a metà.
A cottura ultimata lasciare raffreddare mentre si taglia grossolanamente il pomodoro.
Aggiungere il pomodoro a tutte le verdure e i funghi e saltare alcuni secondi in padella con un filo d'olio e basilico.
Aggiustare di sale e pepe.
Impiattare aiutandosi con un barattolo da conserve.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
10 Trota
1 Cavolfiore
10 Funghi
1 Patate
1 Cipolle bianche
1 Zucchine
2 Carote
1 Sedano
5 Asparagi
1 Pomodori cuore di bue
q.b. Basilico
3 Alloro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Aceto
q.b. Olio di mais
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Prezzemolo