Terrina di orata e salmone

La ricetta della terrina orata e salmone è un piatto estivo perfetto. Un gusto semplice e delicato ma di grande raffinatezza. Provare per credere ! Gianluca Nosari
Preparazione
Passo 1
Lavate le zucchine, raschiandole leggermente sotto l’acqua corrente, spuntatele e affettatele molto sottili nel senso della lunghezza.

Tagliate il trancio di salmone a fette.
Passo 2
Ungete leggermente il fondo e le pareti di una terrina di porcellana con un po’ di olio extravergine e foderatela con le zucchine, facendole debordare (tenete qualche fetta da parte per coprire).

Disponete uno strato di salmone, condite con un filo di olio extravergine, salate e distribuite qualche granello di pepe.
Passo 3
Coprite lo strato di salmone con i filetti di orata.

Irrorate con un filo di olio, salate leggermente e profumate con qualche altro granello di pepe.

Completate con il salmone rimasto, condite con olio, sale e pepe e ripiegate le zucchine che debordano dalla terrina.

Chiudete con le zucchine tenute da parte, premete leggermente per compattare, incoperchiate e fate cuocere a bagnomaria in forno caldo per
35-40 minuti.
Passo 4
Trascorso il tempo, levate dal forno, scolate l’eventuale liquido e lasciate raffreddare (meglio se con sopra un peso) a temperatura ambiente.

Infine, mettete in frigorifero per almeno 1 ora.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
300 g Salmone
300 g Orata
3 Zucchine
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe rosa