Sardelle con le Cipolle bianche

Sardelle con le Cipolle bianche

Ricetta facile e gustosa: sardelle con le cipolle bianche

Un piatto di sardelle sotto sale ricoperte di cipolle bianche, prezzemolo e olio extravergine d'oliva.

Sardelle con le cipolle bianche: un piatto semplice ma gustoso

Le sardelle sono conosciute anche con il nome di sarde, acciughe o sardine. Solitamente vengono messe sotto sale e consumate a crudo o utilizzate in ricette particolari. Hanno un sapore molto forte e per questo si consiglia sempre di non condirle in modo eccessivo. La cipolla, nonostante l'odore poco piacevole, sono uno dei cibi più amati al mondo. È un ingredienti che nella cucina italiana viene utilizzato molto frequentemente, soprattutto quando si tratta di preparare sughi o salse. In questi, infatti, diventa quasi indispensabile dare quel tocco di sapore in più utilizzando la cipolla soffritta. La cipolla bianca, in particolare, è un ortaggio ricco di proprietà benefiche. È un antibatterico e disinfettante, contiene moltissime vitamine ed aiuta a prevenire i tumori nell'apparato digerente. Dotata di un gusto forte e deciso, si può inserirla in tantissime ricette per arricchirne il sapore.
Preparazione
Passo 1
Affettate sottilmente le cipolle, e mettetele a bagno in acqua fredda. Pulite le sardelle, strofinandole con una salvietta bianca. Apritele a libretto, diliscatele e disponetele su un piatto largo.
Passo 2
Scolate le fette di cipolla e asciugatele con un foglio di carta assorbente da cucina. Quindi distribuitele sulle sardelle. Condite tutto con olio extravergine di oliva, sale e una macinata di pepe e servite con il pane di tritello.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

A freddo

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Acciughe
4 Cipolle bianche
q.b. Pane
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe