Ricciola in Crosta di Sale

Ricciola in Crosta di Sale

Ricciola in crosta, un piatto delicato perfetto per tutte le occasioni

La ricciola uno dei pesci azzurri più pregiati

Un piatto semplice ma di grande effetto: ricciola in crosta di sale

La ricciola in crosta di sale è un secondo di mare salutare e dietetico. Un piatto perfetto per una cena in compagnia di amici ma anche per un'occasione importante. La ricciola è uno dei pesci azzurri più pregiati, anche se il chiarore delle carni non ne danno l'impressione. La sua carne è gustosa e delicata e si presta a una cottura dolce e semplice. Ha poche lische e questo la rende adatta anche per i più piccoli. Il modo migliore per cucinarla è la cottura al sale, un metodo che nonostante la quantità di sale utilizzato, permette di preparare cibi per nulla salati. La tecnica consiste nel rivestire l'alimento da cuocere completamente, in modo che durante la cottura si formi una crosta dura. In questo modo il cibo resterà isolato e protetto, restando più umido e tenero al gusto. Questa ricetta è una versione rivisitata dallo chef Nosari, seguite i suoi consigli e la vostra ricciola al sale sarà fantastica!
Preparazione
Passo 1

Preparate il sale aromatizato

Sfogliate le erbe aromatiche e tritatele finemente. In una ciotola raccogliete il sale, mettendone uguale quantità di quello fino e di quello grosso. Aggiungete gli spicchi di aglio, tritati, i semi di finocchio, il pepe in grani e le erbe aromatiche. Mescolate con gli albumi e con il liquore all’anice, per ottenere la giusta umidità.
Passo 2

Ritagliate una base di stagnola

Ritagliate un foglio di carta alluminio e modellatelo dandogli la stessa forma della ricciola. La carta stagnola impedirà il formarsi dell’umidità.
Passo 3

Ricoprite il pesce con il sale

Foderate una teglia con carta forno e stendete uno strato di sale spesso circa 1 cm. Mettete la stagnola e poi il pesce, con la testa rivolta a sinistra, e chiudete la pancia sovrapponendo il lembo superiore a quello inferiore. Coprite con il sale restante modellandolo intorno al pesce.
Passo 4

Completate e cuocete

Fate una leggera incisione in senso longitudinale: questo faciliterà l’operazione di taglio ed estrazione della calotta di sale cristallizzato. Infornate a 180 °C e portate a cottura calcolando 40 minuti per 1 kg di pesce, finché la crosta inizierà a dorarsi lungo i bordi. Sfornate, rompete una parte della crosta e portate in tavola, guarnendo con erbe aromatiche e fettine di limone.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 kg Pesce ricciola
2 kg Sale
250 ml Liquore all'anice
2 Albumi d'uovo
2 spicchi Aglio
1 Limoni
q.b. Erbe aromatiche
q.b. Semi di finocchietto
q.b. Pepe