Ratatouille di verdure con cous cous e baccalà

Ratatouille di verdure con cous cous e baccalà: una ricetta che vi lascerà con l'acquolina in bocca. La ratatouille di verdure è piatto di origine francese ma è stato ormai accolto con entusiasmo nella cucina italiana, ed è possibile prepararlo in moltissime varianti. Non ci credete? Provate ad assaggiare la mia ratatouille di verdure con cous cous e baccalà e sentirete che delizia. Mattia Poggi
Preparazione
Passo 1
Tagliare a tranci il baccalà e cuocerlo in padella con olio ed aglio, scuotendolo di continuo per estrarre l’acqua di vegetazione; a parte tagliare tutte le verdure a pezzettoni e cuocerle in padella, poi salarle e passarle al forno a 250 °C per 10 minuti.
Passo 2
Nel frattempo, reidratare il cous cous con acqua bollente e lasciarlo gonfiare, poi condirlo con erba cipollina e, a piacere, un po’ di sugo del baccalà.

Preparare poi dei crostini di pane e con un peperone rosso preparare una salsa omogenea frullandolo con olio, sale e pepe. Guarnire il tutto con erba cipollina e servire.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 Baccalà
200 g Cous cous
1 Melanzane
1 Peperoni rossi
1 Peperoni gialli
1 Zucchine
1 Cipolle bianche
1 mazzo Prezzemolo
1 Pomodoro San Marzano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
1 fetta Pane
q.b. Erba cipollina