Polpette di sarde

Le polpette alle sarde sono una ricetta di pesce azzurro gustosa e originale della Sicilia. Chi meglio dell'accoppiata di siciliani DOC, di Santo e Addolorata, potevano insegnarci una ricetta di polpette di pesce migliori: ecco questo secondo di pesce al sugo di pomodoro realizzati nella cucina di Masseria Sciarra, semplici da realizzare e ideali per ogni occasione!
Preparazione
Passo 1
Tritate le sarde e mettetele in una capiente terrina e unite 1 uovo, pangrattato, prezzemolo, origano e un pizzico di aglio tritato, sale e e pepe.

Fate amalgamare bene e infine unite un po’ di scorza di limone e le restanti 2 uova sbattute.
Passo 2
Mescolate ancora e quando sarà tutto ben amalgamato bagnatevi formate delle piccole polpettine (bagnandovi le mani l’operazione risulterà più facile).

In un tegame versate 7-8 cucchiai di olio e friggete le polpette di sarde. Quando saranno cotte scolatele con un mestolo forato e mettetele a scolare su carta assorbente.
Passo 3
Nello stesso tegame dove avete fritto le polpettine fate rosolare la cipolla affettata finemente, unite poi la passata, aggiungete un pizzico di zucchero, mescolate e fate addensare per circa 30'.

Aggiungete le polpette e lasciate cuocere in umido altri 15'. Servire su un piatto da portata le polpette di sarde con il sugo.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1 kg Sarde
200 g Pangrattato
2 Scorza di limone
100 g Pecorino
3 Uova
q.b. Passata di pomodoro
1 Cipolle bianche
q.b. Prezzemolo
q.b. Origano
q.b. Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale