Pollo al sale

Avreste mai pensato di cuocere il pollo al sale? Quando si parla di cottura al sale, ci si riferisce in genere al pesce (branzino, sogliola ecc.) Quella del pollo al sale è una tecnica di cottura leggermente diversa da quella adoperata per il pesce. In questo caso, infatti, non si procede ricoprendo il pollo con il sale grosso e cuocendo in forno, ma "ingabbiando" il pollo (aromatizzato all'interno con un trito di erbe aromatiche) in un impasto ottenuto impastando farina, acqua e sale grosso. L'impasto funge in questo caso da involucro e rende questa ricetta simile a un piatto "in crosta". Durante la cottura in forno, il pollo rimane prigioniero del suo involucro aromatizzato al sale e al suo interno la carne rimarrà tenera e si insaporirà grazie alle erbe. Per servire in tavola basterà "scoperchiare" il pollo, pur lasciandolo all'interno dell'impasto cotto, proprio come nella foto. Potete accompagnare con le verdure che più vi piacciono o con le classiche patate fritte o arrostite.
Preparazione
Passo 1
Mischiate la farina bianca con il sale grosso.
Aggiungete l'acqua fredda e lavorate il composto fino a che risulti liscio e sodo.
Stendete la pasta con uno spessore di circa 1 cm.
Passo 2
Lavate ed asciugate il pollo intero, quindi aromatizzate il suo interno con le erbe aromatiche in quantità variabile a seconda dei vostri gusti (salvia, alloro, rosmarino ecc.)
Passo 3
Sistemate il pollo al centro dell'impasto di sale e farina e avvolgetelo per bene: il pollo dovrà essere ben chiuso nell'involucro di impasto.
Spennellate la pasta con il tuorlo e fate cuocere in forno preriscaldato a 200° C per 30 minuti, quindi riducete il calore a 180°C per ulteriori 15 minuti.
Sfornate il pollo e servitelo nel suo involucro di sale e farina.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 Pollo
1 kg Farina 00
1 kg Sale grosso
600 ml Acqua
1 Uova
1 rametto Rosmarino
3 foglie Alloro
3 foglie Salvia
q.b. Sale
q.b. Pepe