Pollo al Mattone

Pollo al Mattone

Ricetta tipica toscana del delizioso pollo al mattone

Un ottimo Pollo al Mattone attraverso una cottura rustica della carne bianca, il cui sapore viene esaltato da un emulsione di olioe limone e dal profumo degli aromi. Il tratto caratteristico del pollo al mattone è ovviamente la particolarità della cottura

Un saporito Pollo al Mattone profumato con erbe aromatiche

Il pollo al mattone è una ricetta tipica della cucina toscana, caratterizzata dalla particolare cottura al mattone per l'appunto. Ricetta gustosa e saporita, il pollo al mattone è un secondo piatto particolarmente invitante. Un grande classico molto gustoso e leggero, ideale da servire durante un pranzo domenicale in famiglia o quando sono presenti degli ospiti importanti.

Come preparare in casa un saporito pollo al mattone? La ricetta viene preparata in tutto il mondo con alcune varianti. Alcuni arrostiscono il pollo in forno o nel barbecue, ma la tradizione vuole che venga cotto a puntino in una padella larga e schiacciato con un mattone rivestito di carta stagnola, che permette al calore di cuocere velocemente la carne senza disidratarla.

Il profumo prelibato e il suo aspetto appetitoso conquisteranno subito grandi e piccoli! Per esaltarne il gusto, il pollo viene insaporito con dell'aglio e fatto marinare con olio e succo di limone. Durante la cottura si cosparge con salvia, rosmarino e si sfuma con del vino bianco di ottima qualità. Il pollo al mattone è ottimo servito caldo e accompagnato con un contorno fresco.

Preparazione
Passo 1
Scaldate molto bene in forno l’apposito mattone rotondo da 5 kg o due mattoni normali, rivestiti con un foglio di alluminio. Pulite il pollo, fiammeggiatelo per eliminare la peluria, poi apritelo e schiacciate il petto, senza rompere le ossa, in modo da rendere uniforme lo spessore.
Passo 2
Sbucciate gli spicchi di aglio, tagliatene uno per il lungo e strofinatelo con la parte viva sul lato del pollo senza pelle. Salate e pepate, poi mettete la carne a marinare per 2 ore in olio e succo di 1/2 limone.
Passo 3
In una padella di ghisa (oppure di alluminio o acciaio, purché con il fondo pesante), che contenga il pollo di misura, fate scaldare 2 cucchiai di olio, le foglie di salvia, il rosmarino e lo spicchio di aglio in camicia. Prima che l’olio cominci a sfrigolare, disponete il pollo, con la parte senza pelle rivolta verso il basso. Alzate la fiamma e sfumate con il vino.
Passo 4
Togliete dal forno il mattone e appoggiatelo sul pollo, in modo che peso e calore vi siano distribuiti uniformemente. Fatelo cuocere a fuoco basso per 15 minuti (per parte), girandolo una sola volta ed evitando che erbe e aglio brucino.
Passo 5
Passati 30 minuti, togliete il mattone, bagnate il pollo con il succo di limone restante e proseguite la cottura a fuoco vivo per altri 3 minuti, con la parte della pelle rivolta verso il basso. Trasferite in un piatto da portata e servite immediatamente

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Pollo
100 ml Vino bianco
1 Limoni
2 spicchi Aglio
3 foglie Salvia
1 rametto Rosmarino
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe