Salmone Scottato alle Erbe Fini

Salmone Scottato alle Erbe Fini

Una ricetta dai richiami del Nord Europa

Lo chef Simone Rugiati ci prepara un secondo di pesce impreziosito dai profumi delle erbe fini

Siete alla ricerca di un piatto elegante ma semplice da preparare? Lo chef Simone Rugiati ha la ricetta che fa per voi: salmone scottato alle erbe fini.

Un secondo piatto a base di salmone che richiama i profumi e i sapori della cucina nordeuropea, grazie alla preparazione in padella con noci di burro.

Impossibile resistere a questo piatto: cucinate con noi?

Preparazione
Passo 1

Lasciate in infusione il cerfoglio nella panna per una notte. Montate la panna e continuate fino a che non si separerà la parte grassa dal latticello.

Passo 2

Raccogliete il burro, aggiungete la scorza di lime, di limone, il cerfoglio tritato e lasciatelo a rassodare in frigorifero. Incidete la pelle del salmone e scottatelo in padella con abbondante burro aromatizzato, lasciandolo sempre appoggiato sulla pelle, aggiungendo a fine cottura un mazzetto di maggiorana per donargli un ulteriore aroma.

Passo 3

Scottate i fagiolini in acqua bollente, tuffateli in acqua e ghiaccio e conditeli con olio di sesamo, sesamo tostato, olio evo e un pizzico di sale.

Passo 4
Servite l’insalatina di cornetti freddi con sopra il trancio di salmone e una rondella di burro aromatizzato che si scioglierà poco a poco.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
4 filetti Salmone
1 mazzo Maggiorana
300 ml Panna
1 mazzo Cerfoglio
1 Limoni
1 Lime
320 g Cornetti
q.b. Olio di sesamo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe