Navarin vegetale di primizie

Voglia di verdure? Chi meglio dello chef di Raccolto e Mangiato,  Sergio Maria Teutonico, ci può proporre la ricetta giusta? Con questo navarin vegetale a base di primizie di stagione potrete accontentare sia i vostri ospiti vegetariani che i vegani! Sergio Maria Teutonico ci insegna a preparare delle ottime ricette utilizzando le verdure di stagione e con i prodotti dell'orto. E insegna trucchi e segreti per fare bella figura a tavola, valorizzando il sapore degli ortaggi e conservando le proprietà nutritive.
Preparazione
Passo 1
Dopo aver lavato tutte le verdure preparate un fondo di aglio che farete rosolare in una casseruola con poco olio.
Passo 2
Aggiungete le rape sbucciate e passate in farina e fatele rosolare con cura trattandole esattamente come se fossero carne.
Passo 3
Quando saranno rosolate e profumate allora unite le erbe aromatiche e il sauternes facendo sfumare sempre a fuoco vivace.
Passo 4
Mentre le patate rosolano, tagliate le taccole in pezzetti, i finocchi in due e i cipollotti a metà. Il sedano invece lo taglierete per lungo formando dei lunghi "bastoncini".
Passo 5
Ricoprite le patate di brodo e unite le altre verdure, facendole cuocere a fuoco vivace fin oa che il brodo sarà evaporato completamente. Appena cotte le verdure salare e pepare, aggiungere un filo di olio e servire.

Dettagli

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
250 g Carote
200 g Rape rosse
100 Taccole
3 Finocchi
15 Cavoletti di Bruxelles
300 Patate viola
1 Cipollotti
4 Aglio
1 l Brodo vegetale
1 bicchieri Vino dolce
q.b. Erbe aromatiche
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Farina di grano