Involtini di Sarde

Involtini di Sarde

Gli Involtini di Sarde, un secondo di pesce sfizioso e gustoso

Gli Involtini di Sarde, piatto fresco e gustoso per l'Estate che può essere inserito in diversi contesti, dal più familiare a quelli più sofisticati

Gli Involtini di Sarde, semplici ma gustose allo stesso tempo

Chi ha detto che le Sarde sono un pesce povero? Anche con la loro semplicità riescono a creare un piatto dalle grandi doti di sapore e colore. Gli Involtini di Sarde, grazie al loro ripieno a base di ricotta, mantengono una grande morbidezza senza perdere la minima percentuale di gusto. Le Sarde fanno parte della grande famiglia del Pesce Azzurro di cui fanno parte le Alici, gli Sgombri, le Ricciole e tante altri buonissimi pesci. Sono molto economiche e facili da reperire, ma non per questo rivestono poca importanza, anzi. Sono ricchissime di Omega tre, altamente versatili (possono essere infatti utilizzati in diversissime preparazioni, a partire dai primi piatti fino ai secondi o antipasti), motivi per cui possiedono tutte le migliori caratteristiche che desideriamo per la nostra cucina, dove faremo sempre le migliori figure con i nostri commensali.

Preparazione
Passo 1
Pulite le sarde, apritele a libretto e privatele della testa e della lisca centrale, lasciando attaccata la coda. Sciacquatele e fatele marinare per una decina di minuti in un’emulsione di olio, succo di limone, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Passo 2
Tritate la mollica di pane e miscelatela con un po’ di prezzemolo, timo e maggiorana, tritati, e con un po’ di scorza del limone grattugiata. Scolate la ricotta dall’eventuale siero e setacciatela in una ciotola. Unite la miscela preparata, tenendone da parte un po’, il pecorino grattugiato e i pinoli. Condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe, e amalgamate.
Passo 3
Disponete le sarde sul piano di lavoro e appoggiandole dalla parte della pelle. Distribuite su ogni sarda un po’ del composto preparato e arrotolatele a involtino, fissandole con uno spiedino di legno.
Passo 4
Distribuite gli involtini in una pirofila a bordi bassi, foderata con carta forno, conditeli con un filo di olio, spolverizzate con la miscela tenuta da parte, mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per 10-15 minuti. Levate, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
600 g Sarde
100 g Ricotta vaccina
40 g Pecorino
60 g Mollica di pane
1 Prezzemolo
1 Timo
1 rametto Maggiorana
1 manciata Pinoli
1 Limoni
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe