Involtini aggrassati alla siciliana

La ricetta degli involtini aggrassati alla siciliana, con un gustoso condimento a base di cipolle e formaggio. Gli involtini di carne o di pesce sono tra i grandi classici della tradizione gastronomica dell'isola (sono celebri gli involtini alla palermitana e quelli di pesce spada). Uvetta e pinoli sono gli ingredienti che caratterizzano fortemente questa ricetta, come molti altri piatti della tradizione siciliana. In questo caso, l'altro ingrediente irrinunciabile è la cipolla bianca dolcemente rosolata in padella insieme alla carne. È comunque importante che il piatto abbia un sentore dolce (in questo caso dato dall'uvetta e dalla cipolla infornata). Una porzione media è rappresentata da tre involtini di medie dimensioni. Se siete degli amanti del pesce, provate anche la ricetta degli involtini di pesce spada alla siciliana.
Preparazione
Passo 1
Procurate della carne di vitello tagliata a fettine sottili e battetela leggermente.
Passo 2
Preparate il ripieno degli invioltini. Mescolate pangrattato, pecorino, uvetta ammorbidita in acqua tiepida e strizzata, pinoli, prezzemolo tritato, sale, pepe e olio extravergine d'oliva.

Distribuite il preparato sulle fettine di vitelli e arrotolate ciascuna fettina su se stessa in modo da formare degli involtini che fisserete con stecchini di legno.
Passo 3
Preparate il condimento a base di cipolla. Fate appassire la cipolla in un tegame con 5 cucchiai di olio, aggiungete gli involtini e rosolateli dolcemente, rigirandoli nel condimento.

Bagnate con il vino, lasciate evaporare, poi aggiungete 2-3 cucchiai id acqua e proseguite la cottura per 10 '. Servite caldi.

Dettagli

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
12 fette Carne di vitello
150 g Pangrattato
50 g Uvetta
30 g Pinoli
1 Cipolle bianche
mazzo Vino bianco
q.b. Prezzemolo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale