Frico

Frico

Il Frico è un piatto figlio della tipica tradizione contadina Friulana

Dalla saggezza contadina alla grande ristorazione: il Frico. Un sapiente viaggio tra i gusti della cucina Friulana

Il Frico

Nel tempo in cui la cultura e l’economia contadina la faceva da padrone, in cucina come in altre realtà non si buttava via nulla. Quindi, come riciclare gli avanzi? Come utilizzare le scorze di formaggio o magari il pane secco? Da qui nasce il Frico. La caratteristica principale di questo piatto è quella di trasformare degli ingredienti decisamente umili e semplici in un qualcosa di speciale e saporito. L’antica saggezza contadina ha sempre dato i suoi frutti, da qualsiasi regione essa provenga. L’astuzia derivante dalle necessità della fattoria e della campagna che non forniva risorse infinite, ha consentito di creare mille sapori nuovi e ottimi piatti in alcuni casi anche ad alti livelli, come appunto il Frico. Ogni parte d’Italia, pur partendo dalle stesse origini e necessità, ha contribuito fattivamente a creare una vera e propria biblioteca di ricette, tra le più varie ed originali, ma sempre con il minimo comune denominatore del riciclo e dell’annullo dello spreco. Il Frico è originario del Friuli-Venezia Giulia, è relativamente semplice da preparare, ma comunque fornisce un secondo piatto dai sapori decisi e soavi allo stesso tempo.

Preparazione
Passo 1
Rosolate in una casseruola la pancetta tagliata a dadini con la cipolla affettata sottile.
Passo 2
Aggiungete le patate a pezzetti, il sale, il pepe e un mestolo d’acqua, coprite e cuocete per 30 minuti.
Passo 3
A cottura ultimata incorporate il formaggio tagliato a fettine, formando un impasto; passatelo quindi in un tegame antiaderente di 20 cm di diametro, cercando di eliminare il grasso.
Passo 4
Rosolate bene il frico da ambo le parti fino a formare una crosticina dorata. Tagliate in quattro e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
300 g Formaggio
4 Patate
1 Cipolle bianche
150 g Pancetta
q.b. Sale
q.b. Pepe