Fiori di scalogno in rosso con broccoli e scampi

Un piatto bello da vedere e da gustare: ecco i fiori di scalogno in rosso con broccoli e scampi. Buon appetito con questo piatto prelibato. Sergio Maria Teutonico
Preparazione
Passo 1
Preparate i fiori di scalogno: tagliate gli scalogni in due parti uguali (non per il lungo e senza sbucciarli).

Tagliate la barbabietola a dadini e frullateli con un pizzico di sale e un goccio di aceto; filtrate la crema ottenuta attraverso un colino e versate il succo in una teglia da forno, facendone uno strato di pochi mm.
Passo 2
Disponete i mezzi scalogni nella teglia con la parte del taglio rivolta verso il basso.

Infornate a 180 °C e fate cuocere per 20 minuti.

Sfornate e fate raffreddare.

Ricomponete i sottili strati di scalogno come se fossero tanti cestini e disponeteli sui piatti da portata.
Passo 3
Preparate il ripieno: mondate il broccolo, dividetelo in cimette e poi tagliatele a lamelle sottili; fatele saltare in una padella con un filo di olio e l’aglio.

Bagnate con un goccio di acqua e portate a cottura.

Regolate di sale e di pepe e disponete le lamelle di broccolo al centro dei cestini di scalogno.
Passo 4
In un’altra padella fate saltare gli scampi con un filo di olio a fuoco vivace per un paio di minuti.

Sfumate con il maraschino, regolate di sale e di pepe e disponeteli ancora caldi sui broccoli.

Spolverizzate con semi di sesamo, cumino e prezzemolo tritato, e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Scalogni
1 Barbabietole
1 Broccoli
20 Scampi
1 spicchio Aglio
1 bicchieri Maraschino
1 Prezzemolo
q.b. Aceto
q.b. Cumino
q.b. Semi di sesamo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale