Filetto di Maiale al Mirto, Patate e Mele

In cucina, spesso, siamo guidati dal desiderio di rendere felice chi mangerà le nostre prelibatezze. Con il filetto di  maiale al mirto, patate e mele di chef Valbuzzi sicuramente colpiremo nel segno. Un secondo di carne per palati raffinati, da accompagnare con un calice di vino rosso. Il filetto di maiale in padella, tenero all'interno e croccante fuori per l'involto di pancetta, acquista un sapore nuovo grazie alla cottura nel mirto, del quale assorbe tutto il profumo e il gusto intenso. Ciliegina sulla torta una delicata confettura di mele e saporite patate in padella a chiudere il tris. Una ricetta da custodire per le grandi occasioni.

Gustose ricette con il mirto

La ricetta delle castagnole di ricotta al mirto di Sardegna La ricetta della faraona ripiena di castagne con radicchio glassato al mirto Scopriamo cosa ci occorre per il filetto di maiale al mirto, patate e mele, un abbinamento che vi farà conquistare il titolo di "chef ad honorem".
Preparazione
Passo 1
Porzionate il filetto di maiale, massaggiatelo con olio e tenete da parte. Bollite le patate e tenetele da parte. Sbucciate e tagliate fini le mele.

Cuocetele in padella con zucchero, succo di lime, un rametto di timo e un pizzico di sale. Lasciate cuocere fino a quando il composto non si addensa. Frullate il tutto e lasciate raffreddare.
Passo 2
Avvolgete attorno al maiale la pancetta, fatelo cuocere in una padella ben calda con accanto il rametto di mirto. A metà cottura sfumate con il mirto e lasciate cuocere.

Quando il maiale è quasi cotto rosolate le patate in padella con sale, pepe e timo fresco. Una volta pronto il maiale impiattate con le patate e la confettura di mele.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Carne di suino
12 fette Pancetta
4 Patate
2 Mele
1 rametto Rosmarino
1 rametto Mirto
2 rametti Timo
50 g Zucchero
1 Lime
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine di oliva