Faraona alla melagrana

La faraona alla melagrana è un piatto molto prelibato. Ecco la ricetta della faraona ispirata alla celebre faraona alla melagrana di Ugo Tognazzi. Sergio Maria Teutonico
Preparazione
Passo 1
Rosolare la faraona in un tegame da forno con 4 cucchiai di olio e 20 gr. di burro.

Aggiungere la cipolla «picchiettata» con i chiodi di garofano e il brodo, coprire il tegame con il coperchio e passare al forno per 45 minuti.

Sgranare due melograni e con lo schiacciapatate estrarne il sugo e aggiungerlo alla faraona.

 
Passo 2
Tritare i funghi secchi fatti rinvenire in acqua tiepida e, dopo averli saltati nel burro, unirli agli altri ingredienti.

A cottura completa della faraona, tagliarla in quattro pezzi e disporla sul piatto di portata tenendo al caldo.

Passare il sugo al passatutto, avendo avuto cura di togliere i chiodi di garofano; aggiungere la panna e farlo stringere sul fuoco con la fecola di patate.
Passo 3
Versare sulla faraona e spargere i chicchi dei due melograni rimasti.

Se si serve in piatto singolo, versare la salsa nel piatto vuoto e deporvi sopra il pezzo di faraona.

Decorare quindi tutt'intorno con una cucchiaiata di melograno.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Faraona
4 Melagrana
2 Cipolle bianche
1 rametto Salvia
1 Panna
1 tazza Brodo
20 g Funghi
2 Chiodi di garofano
1 cucchiaio Fecola
4 cucchiai Olio extravergine di oliva
60 g Burro
q.b. Sale