Fagioli e salsicce

Un piatto semplice, eredità della cucina contadina, che ripropone la classica accoppiata dei legumi con gli insaccati. Fagioli e salsicce: proteine vegetali e proteine animali insieme in una ricetta che è un trionfo di profumi e sapori, oltre che di nutrienti. Ce la propone in questo caso lo chef toscano Paolo Tizzanini. Da Beppe Bigazzi, suo "compagno di merende" nel programma Amici miei bischeri, scopriamo come scegliere i fagioli migliori e dove trovarli in giro per il territorio italiano.
Preparazione
Passo 1
Mettete in ammollo i fagioli in acqua fredda per una notte intera.

Il giorno successivo scolateli e lessateli in 1 l di acqua con 2 spicchi di aglio, 1 foglia di salvia, alcuni grani di pepe e 1 cucchiaio di olio.

Una volta cotti, scolatele e teneteli da parte.
Passo 2
In un tegame fate appassire l’aglio e la salvia restanti con un filo di olio e aggiungete le salsicce, precedentemente bucate con i rebbi di una forchetta.

Quando saranno ben rosolate, toglietele dal fuoco e mettetele in un piatto.
Passo 3
Nello stesso tegame delle salsicce aggiungete i fagioli lessati e lasciate insaporire; unite i pomodori pelati, spezzettati, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere.

Quando i pomodori si saranno disfatti e avranno colorito i fagioli, rimettete nel tegame le salsicce e portate a cottura.

Aggiustate di sale e pepe, distribuite nei piatti da portata e servite ben caldo.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
8 Salsicce
200 g Fagioli cannellini
4 Pomodori pelati
2 foglie Salvia
3 spicchi Aglio
q.b. Sale
q.b. Pepe